Lello Arena sul palco con Miseria e Nobiltà

  • Dove
    teatro La Nuova Fenice
    Indirizzo non disponibile
    Osimo
  • Quando
    Dal 07/02/2020 al 07/02/2020
    21:00
  • Prezzo
    varie formule
  • Altre Informazioni

Lello Arena è il protagonista di Miseria e nobiltà, capolavoro di Eduardo Scarpetta in scena al Teatro La Nuova Fenice di Osimo venerdì 7 febbraio. Sul palco con Arena gli attori Maria Bolignano, Tonino Taiuti, Giorgia Trasselli e Raffaele Ausiello, Veronica D’Elia, Marika De Chiara, Andrea de Goyzueta, Alfonso Dolgetta, Sara Esposito, Carla Ferraro, Serena Pisa, Fabio Rossi, Fabrizio Vona. Le scene sono di Roberto Crea, i costumi di Milla, le musiche di Stag, assistente alla regia Ciro Pauciullo. Regia, adattamento e ideazione scenica di Luciano Melchionna per una produzione di Teatro Eliseo/Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro

Lello Arena è il protagonista di Miseria e nobiltà, capolavoro di Eduardo Scarpetta in scena al Teatro La Nuova Fenice di Osimo venerdì 7 febbraio per la stagione realizzata da Comune, A.S.S.O. e AMAT con il contributo di MiBACT Direzione Generale dello Spettacolo e Regione Marche e con il sostegno di ASTEA Energia - Gruppo SGR. Lo spettacolo sarà in scena anche nelle stagioni curate dai rispettivi comuni e AMAT dei teatri di Ascoli Piceno (8 e 9 febbraio), Civitanova Marche (12 febbraio)  e Pesaro (dal 13 al 16 febbraio). Sul palco con Arena gli attori Maria Bolignano, Tonino Taiuti, Giorgia Trasselli e Raffaele Ausiello, Veronica D’Elia, Marika De Chiara, Andrea de Goyzueta, Alfonso Dolgetta, Sara Esposito, Carla Ferraro, Serena Pisa, Fabio Rossi, Fabrizio Vona. Le scene sono di Roberto Crea, i costumi di Milla, le musiche di Stag, assistente alla regia Ciro Pauciullo. Regia, adattamento e ideazione scenica di Luciano Melchionna per una produzione di Teatro Eliseo/Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro. "Miseria e nobiltà. Miseria o nobiltà?" scrive nelle note di regia Luciano Melchionna, che prosegue: "Una cosa è certa, l’una non esisterebbe senza l’altra, così come il palazzo signorile, affrescato e assolato, non starebbe in piedi senza le sue fondamenta buie, umide e scrostate. “Ombre si dice siano, queste maschere, ombre potenti”, in bilico tra la miseria del presente e la nobiltà della tradizione, intesa come monito di qualità e giusto equilibrio. In un pianeta dove i ricchi sono sempre più ricchi, grazie ai poveri che sono sempre più poveri, non ci resta che... ridere. E qui Lello Arena giunge perfetto erede di quella maschera tra le maschere che appartenne a Eduardo e ai suoi epigoni. Ancora oggi, tra commedia dell’arte e tragicomica attualità, i personaggi di Scarpetta, privi di approfondimento psicologico, vivono e scatenano il buonumore. Un’opera comica, dunque, per anime compatibili con la risata, in attesa del miracolo. “E cos’è il teatro se non il luogo dove il miracolo può manifestarsi?” Tutto vive di nuovo e chissà che il sogno presto diventi realtà. Intanto, signore e signori, godiamoci le gesta goffe ed esilaranti di chi inciampa tra miseria e... miseria".

I biglietti – acquistabili fino all’inizio della rappresentazione alla biglietteria del Teatro La Nuova Fenice (Piazza Marconi 3, tel. 071 7231797), presso i punti vendita AMAT e on-line – sono in vendita a 27 euro per il settore A, 24 per il B, 19 per il settore C e a 7 euro per i posti di palco laterale di III ordine e in loggione riservati a giovani fino a 25 anni. Informazioni: Teatro La Nuova Fenice 071/7231797, AMAT 071/2072439 www.amatmarche.net, Call Center dello spettacolo delle Marche 071/2133600. Inizio ore 21,15, domenica (replica fuori abbonamento) ore 18.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Destinati all'estinzione: tutti i dettagli per vedere lo spettacolo di Pintus

    • 3 aprile 2020
    • Teatro dellle Muse

I più visti

  • Sguardi di Novecento, Giacomelli e il suo tempo: una mostra celebra la sua opera

    • dal 20 febbraio al 5 luglio 2020
    • Palazzo del Duca | Palazzetto Baviera
  • Keith Haring: ad Osimo la mostra del grande street artist. Le informazioni da sapere

    • dal 28 marzo al 27 settembre 2020
    • Palazzo Campana
  • Destinati all'estinzione: tutti i dettagli per vedere lo spettacolo di Pintus

    • 3 aprile 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento