Laboratori: le famiglie alla scoperta delle "forme sensibili"

Prosegue al Museo Tattile Statale Omero la mostra “Forme sensibili” dedicata a cinque scultori marchigiani: Paolo Annibali, Egidio Del Bianco, Giuliano Giuliani, Rocco Natale, Valerio Valeri. Fra le iniziative in calendario i laboratori all'aperto per famiglie: venerdì 24 agosto alle ore 18 genitori e bambini sono invitati “giocare a scacchi” con le sculture di Valerio Valeri, artista anconetano che predilige il ferro come materia di creazione "La prima volta che ho visto lavorare il ferro era nell'officina di mio nonno e per me, quel posto, era come un parco giochi: scintille, bilancieri, torni, saldatori, mole..."; venerdì 31 agosto alle ore 18 proveremo ad imitare lo scultore maceratese Egidio Del Bianco nel tentativo di “unire terra e cielo” con le sue architetture lignee. Costo laboratorio: 4 euro a partecipante; gratuito: disabili e loro accompagnatori, bambini 0-4 anni. Prenotazione obbligatoria: didattica@museoomero.it Tel. e Whatsapp 335 5696985.

La mostra aperta fino al 16 settembre è ad ingresso libero e offre tutti i sabati e le domeniche alle ore 18 visite guidate tattili al costo di 4 euro a persona. Orario luglio e agosto: dal mercoledì al sabato 17-20; domenica e festivi 10-13 e 17-20; settembre: dal mercoledì al sabato 16-19; domenica e festivi 10-13 e 16-19. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Hobby, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un albero appeso: arriva il corso creativo per abbellire la casa a festa

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • ciavattini garden
  • Choco Marche: torna la fiera più golosa in Piazza Pertini

    • Gratis
    • dal 15 al 17 novembre 2019
    • Piazza Pertini
  • Premio La Guglia d'Oro 2019: il programma degli spettacoli

    • Gratis
    • dal 2 al 22 novembre 2019
    • Cinema/Teatro ARISTON
  • Notte delle candele: la tradizione si avvicina con i vecchi sapori d'autunno

    • Gratis
    • dal 14 al 17 novembre 2019
    • centro città
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento