Fonte della Serpe: Jemek Jemowit porta il sound di Berlino

Sabato 11 maggio alle ore 22 alla Fonte della serpe di Osimo al via la performance del cantante synthwave electro da Berlino, Jamek Jemowit. A seguire deejay set di Dj Smegma con la sua selezione musicale naturale a base di post-punk,new wave,dark ed electrowave. 

Jemek Jemowit, uno degli artisti più eclettici della scena underground berlinese. Cresciuto a Berlino Ovest con un background polacco, ora lavora come Band One-Man, DJ e artista concettuale che ha girato la maggior parte dell'Europa. Ancora influenzato dal contributo creativo della West Berlin non-hip, la sua stravaganza orientale garantisce un brivido di estasi e lunghe notti. I suoi battiti frastagliati sono prodotti con il leggendario Groovebox MC-303, e con R'n'R, Acid House ed EBM e si sommano a un mix esplosivo di Electrosound. La musica e i testi sono disegnati da una relazione di odio-amore per le sue radici polacche che egli chiama "Postpatriotic".

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Ketama126: approda al Mamamia il live senza filtri

    • 1 febbraio 2020
    • Mamamia
  • Niccolò Fabi alle Muse: già sold out il live del cantautore romano

    • 24 gennaio 2020
    • Teatro delle Muse

I più visti

  • Oliviero Toscani, in mostra le opere del grande artista: tutte le informazioni

    • dal 25 ottobre 2019 al 3 febbraio 2020
    • palazzetto baviera
  • “Tre anni di voi”: la Casa dei giovani Piero Alfieri festeggia con uno spettacolo

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • parrocchia Cristo Divino lavoratore
  • Cristiano Malgioglio al Miami: dalla cena all'alba si balla con l'istrionico artista

    • 25 gennaio 2020
    • Miami Club
  • Santa Maria Goretti torna a Corinaldo: ospite il giornalista Beppe Severgnini

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2020
    • teatro C.Goldoni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento