Italia Loves Sicurezza, 1000 posti da occupare alle Muse per 1000 morti sul lavoro

Il 28 Aprile verrà celebrata ad Ancona, presso il Teatro delle Muse, la Giornata Mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro, grazie al progetto “ITALIA LOVES SICUREZZA” della Fondazione LSH, una organizzazione no profit che sviluppa attività di ricerca, programmi di formazione e campagne di informazione in ambito di salute e sicurezza. Mille posti da occupare a teatro, questa la sfida, per contrastare la piaga degli infortuni mortali sul lavoro, in media un migliaio l'anno, che vede assegnata al nostro paese la maglia nera in Europa.

Quest’anno si e deciso di parlare di sicurezza nei luoghi di lavoro attraverso uno spettacolo teatrale patrocinato dal Comune di Ancona, “GIORNI RUBATI” , straordinario e toccante , una storia vera che vale di più di cento discorsi, una testimonianza diretta e intensa di come può cambiare l’esistenza in un istante e che mette in risalto l’eccezionale forza di un uomo che non si arrende. Lo spettacolo verrà messo in scena al Teatro della Muse e sarà del tutto gratuito così da riuscire a raggiungere con questo messaggio il maggior numero possibile di persone per poter attivare un vero e proprio contagio di comportamenti virtuosi.

A presentare l' iniziativa stamane l' assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili, Paolo Marasca, il presidente Confindustria Ancona, Claudio Schiavoni, il vicepresidente Confapi (associazione piccole e medie imprese) Michele Mencarelli, la prof. Lori Santarelli- Università Politecnica delle Marche, Mario Antonio Massimo Fusaro- presidente AGA (associazione giovani avvocati) e Alessandro Nanni della Fondazione LHS che ha organizzato l'evento. “Alla giornata è stato dato il taglio giusto, sottolinea l'assessore Marasca: dall'abbattimento del rischio nel mondo del lavoro scaturisce un fattore di sviluppo e crescita economica e di questo non esiste sufficiente consapevolezza”. Concorda Claudio Schiavoni che sostiene l'iniziativa del 28 aprile a teatro: “dobbiamo fare passare il concetto della cultura della sicurezza-ha detto: i lavoratori devono potere operare in condizioni di serenità”. Garzetti del RotaryClub ribadisce la condivisione dell'iniziativa che avrà un sicuro coinvolgimento del pubblico e stimolerà una riflessione profond. L'avv. Fusario sottolinea che gli avvocati sono interessati loro malgrado da questa piaga degli infortuni sul lavoro sia in campo civile sia penale e spingono anche essi sul fronte della prvenzione.

La portavoce del Rettore ricorda l' impegno dell'Università che forma I tecnici della prevenzione e che è concentrata nella ricerca anche nel campo della Medicina del lavoro: “In aumento le malattie professionali, riferisce, che spesso conducono al decesso, e di cui poco l'opione pubblica e a conoscenza.” Per Mencarelli “le piccole medie imprese che sono riuscite a crescere in questo difficile periodo sono quelle che hanno investito nella sicurezza” . Nanni, che coordina l'inizitiva del 28 con la Fondazione LHS batte il tasto del cambiamento e della prevenzione e confida nell opera di sensibilizzazione che ad Ancona come in molte alte città italiane verra svolta, invitando le aziende con I loro dipendenti (inclusi coloro che meno o mai frequentano il teatro) e i privati a prenotare un posto per lo spettacolo del 28 aprile. La prenotazione avviene direttamente sul sito www.soluzioni-azienda.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Lazzabaretto cinema: la programmazione delle pellicole più amate

    • dal 17 giugno al 23 agosto 2019
    • Lazzabaretto
  • "Onde di note", musica e cultura in piena baia: tutto il programma estivo

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 agosto 2019
    • Chiesa di Santa Maria di Portonovo
  • Teatro per tutti un po' dappertutto: torna la kermesse itinerante. Il calendario degli spettacoli

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 31 agosto 2019
    • varie
  • Jazz encounters: l'Aia di Moroder ospita dieci performer

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 5 settembre 2019
    • AIA Moroder
Torna su
AnconaToday è in caricamento