Dopo Corinaldo basta, un incontro per un nuovo approccio alla sicurezza negli spettacoli

Foto di repertorio

Il 9 maggio dalle 15 alle 19 alla Sala boxe della Mole Vanvitelliana prende il via il convegno La sicurezza nel pubblico spettacolo. L'evento nasce dalla collaborazione tra l'Associazione Fatto e Diritto ed il Collettivo Hip Nic, entrambe radicate ad Ancona. L'obiettivo è quello di affrontare sotto il profilo tecnico e giuridico, ma con il tipico linguaggio della divulgazione, un tema molto attuale, purtroppo anche alle cronache, ma poco noto alla cittadinanza. A moderare il giornalista Stefano Pagliarini, responsabile editoriale di AnconaToday e l'ingegnere Giuseppe D'Aria. 

La scaletta dei lavori 

Il pomeriggio inizierà con i saluti istituzionali del vice presidente dell'Associazione Fatto e Diritto avvocato. Giandomenico Frittelli, dell'ingegnere Alberto Romagnoli Presidente degli Ingegneri di Ancona, dell'ingegnere Dino Poggiali Comandante dei Vigili del Fuoco della Provincia di Ancona, di Maurizio Mangialardi sindaco di Senigallia e Presidente ANCI Marche ed infine dell'avvocato Maurizio Miranda Presidente degli avvocati di Ancona. L'argomento verrà introdotto dall'intervento di Francesca Freschi, responsabile dell'Ufficio SUAP del Comune di Senigallia, per illustrare la normativa regionale sull'attività di intrattenimento e pubblico spettacolo per andare a dirimere il ruolo del comune nei confronti delle richieste di autorizzazione. Si virerà poi, su un'aspetto meno operativo ma certamente di grande interesse, grazie all'intervento di Aldo Bernardini, del coordinamento tecnico dell'AMAT Platea delle Marche, con il quale faremo una riflessione sull'impatto che le nuove normative come la circolare Gabrielli e la Direttiva Morcone (per citarne alcune) hanno realmente su un evento di pubblico spettacolo, dal lato dell'organizzatore. Dopodichè siccome la sicurezza pubblica è garantita dall'attività sul territorio della Polizia di Stato, Claudio Cracovia, questore di Ancona, si addentrerà nel tema, andando ad illustrare quali sono i profili normativi, i provvedimenti e le prescrizioni da mettere in campo. Si concluderà infine con gli interventi di Tommaso Rossi (Avvocato di Ancona) e di Ugo Pastore (consigliere della Corte d'Appello di Ancona) sui profili di responsabilità civile e penale dei gestori di locali ed eventi pubblici. L'ingresso è gratuito e aperto a tutti.

L'evento prevede il rilascio di 3 crediti formativi per l'ordine degli avvocati. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Fiilosofi a confronto: due incontri per parlare di Schopenhauer e Nietzsche

    • Gratis
    • 21 luglio 2019
    • Villa Nappi
  • Presentazione in biblioteca: le "briciole di bellezza" a Senigallia

    • solo domani
    • Gratis
    • 17 luglio 2019
    • cortile della BIBLIOTECA ANTONELLIANA
  • Arte in politica: il Novecento fra propaganda e totalitarismo

    • Gratis
    • 31 luglio 2019
    • Piazza del Municipio

I più visti

  • Lazzabaretto cinema: la programmazione delle pellicole più amate

    • dal 17 giugno al 23 agosto 2019
    • Lazzabaretto
  • "Onde di note", musica e cultura in piena baia: tutto il programma estivo

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 agosto 2019
    • Chiesa di Santa Maria di Portonovo
  • Jazz encounters: l'Aia di Moroder ospita dieci performer

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 5 settembre 2019
    • AIA Moroder
  • Ancona Jazz 2019: un calendario ricco di novità e grandi talenti

    • dal 1 al 18 luglio 2019
    • Mole vanvitelliana, cantine “Aion” di Moroder
Torna su
AnconaToday è in caricamento