“Affari tuoi”: studentessa anconetana porta a casa 80mila euro

Dentro il suo pacco, quello della Regione Marche, c'era solo un costume. Ma questo Francesca Bramucci non poteva certo saperlo: l'abbiamo incontrata per parlare della sua esperienza alla popolare trasmissione di Rai Uno

Francesca Bramucci al termine della trasmissione (dalla pagina Facebook di "Affari tuoi"

Dentro il suo pacco, quello della Regione Marche, il numero 14 (il giorno di nascita dell’amatissima cagnolina Tammy, regalo di Gabriele, il suo fidanzato) c’era solo un costume. Ma questo Francesca Bramucci –  la 29enne studentessa anconetana di scienze sociali che ieri sera ha giocato nella celebre trasmissione di Rai Uno “Affari Tuoi” – non poteva certo saperlo. E quando, a tre “pacchi” dalla fine, la terribile “Dottoressa” le ha intimato di scegliere se accettare 80mila euro o rischiare tra vincerne 250mila o prendersi il costume, tutta Ancona è rimasta con il fiato sospeso.

Francesca che cosa hai pensato in quel momento fatidico, cos’hai provato?
Quando è arrivata l’ultima chiamata della Dottoressa stavo tremando, temevo mi desse la possibilità di fare un cambio e non avrei proprio saputo cosa fare.. probabilmente sarei tornata a casa con il costume!  Ero spaventatissima, continuavo a chiedermi “Cosa c’è dentro il mio pacco?”. Poi ho pensato “Meglio il certo dell’incerto”, e ho accettato l’offerta, anche perché pur nella grande emozione mi era parso di capire che nel mio pacco non avrebbe potuto esserci un gran che: dopotutto se mi avesse offerto un cambio ci avrebbe rimesso perché il premio peggiore era proprio il mio…

Ti eri preparata una “tattica” per cercare di condurre la tua partita?
No, vi dico la verità: è impossibile prepararsi una strategia d’azione, è una cosa di cui capita di discutere anche con altri concorrenti, ma ogni gioco è un caso a sé e alla fine sei costretta a improvvisare, ad agire d’istinto… Istinto e ovviamente tanta fortuna!

Nonostante l’emozione sei apparsa molto spontanea..
E' vero, riguardandomi dicevo “Oh no, ma lo sto dicendo davvero!”. Quando sei lì o ti blocchi, e fai scena muta, o sei spontanea. Dopo le prime tre domande mi sono completamente dimenticata della telecamera e mi sono semplicemente divertita.

Durante la trasmissione hai detto che saresti voluta partire per fare il “Cammino di Santiago” con un delle tue sorelle, lo farai?
Sì sì, ormai l’ho detto davanti a tutta Italia! In realtà l’avevo deciso anche prima, ma arrivare fino a Santiago De Compostela non è un viaggio proprio economico, e diciamo che “mancava la materia prima”.. ma adesso non ci sono più ostacoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Il rubinetto diventa flussimetro per respiratori, l'invenzione dei cardiologi in un tutorial

Torna su
AnconaToday è in caricamento