Senigallia: l'11 ottobre c'è la "Biodomenica", un salto nel mondo del biologico

Un’intera giornata dedicata ai prodotti bio del territorio. È la “Biodomenica”, che si svolgerà l’11 ottobre a Senigallia e che vedrà l’allestimento di vari stand espositivi in via San Martino, via Battisti e piazza Saffi, dalle ore 9 alle ore 24. L’evento è organizzato dal Comune di Senigallia, dall’Aiab Marche, dalle Botteghe del Mondo Equo e Solidale, dal Cea “Bettino Padovano” e dalle associazioni Sena Nova, Iscos, Libera e Sguinzagliati.

La manifestazione, che si svolgerà in contemporanea in molte altre piazze d’Italia, è rivolta esclusivamente al mondo dell’agricoltura biologica e di tutto ciò intorno ad essa si sviluppa: dai nuovi stili di vita a innovativi modelli di consumo. L’edizione di quest’anno avrà come tema la promozione della biodiversità attraverso la custodia di semi di varietà antiche che ogni territorio può tutelare tramite la collaborazione di contadini e consumatori.

“La manifestazione – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – rientra nell’ambito delle azioni che la nostra Amministrazione intende mettere in campo per potenziare il settore dell’agricoltura biologica. L’obiettivo è offrire un’importante vetrina ai piccoli produttori biologici, un comparto in costante crescita, che va ricoprendo una parte sempre più importante sia nell’economia nazionale che in quella locale, grazie alla qualità dei prodotti e alla grande attenzione posta  alla filiera produttiva”.

L’intero sistema, infatti, è soggetto al controllo particolareggiato di ogni fase per realizzare una tutela globale dei consumatori, che possono avere un quadro qualitativo degli alimenti attraverso le certificazioni riconosciute in Italia e nel mondo. La produzione e l'immissione sul mercato di prodotti biologici con etichettatura e loghi seguono un rigido processo a cui devono essere completamente  conformi.

“Un’iniziativa – aggiunge l’assessore allo Sviluppo economico Gennaro Campanile – che contribuisce a rendere ancora più bella e vivace la nostra città. Grazie alla sinergia che siamo riusciti a costruire con le associazioni e i commercianti, porteremo in piazza i nostri produttori biologici per diffondere tra i cittadini la conoscenza dell’agricoltura biologica e dell’insieme dei valori che essa rappresenta”.

Negli spazi riservati alla fiera bio saranno presenti tantissimi prodotti come farine, erbe aromatiche, formaggi, salumi, miele, vini, ortaggi, oli, legumi e tanto altro. La “Biodomenica”, poi, sarà arricchita da alcuni eventi promossi dalle varie associazioni come le attività richiamanti i valori della cultura rurale, i laboratori, le visite alla chiesa di San Martino (a cura dell’associazione Sena Nova) e le esposizioni di artigianato e abbigliamento ecosostenibile. Tra le iniziative in programma ci sarà “Cioccol’altro”, promossa da Mondo Solidale per parlare di commercio equo attraverso il cioccolato, le Officine Bio, organizzate dal Cea Bettino Padovano e dalla Forestalp, e l’Expo dei popoli, che allestirà una mostra di fumetti e cartografie per riflettere sulla sostenibilità del cibo. Non mancheranno poi gli stand di Libera, sul tema della legalità, e dell’associazione Sguinzagliati, per la promozione del progetto “Senigallia Dog Friendly”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Oliviero Toscani, in mostra le opere del grande artista: tutte le informazioni

    • dal 25 ottobre 2019 al 3 febbraio 2020
    • palazzetto baviera
  • Giornata della Memoria: si celebra con mostre e visite guidate

    • Gratis
    • dal 24 al 27 gennaio 2020
    • Centro Pergoli
  • Ketama126: approda al Mamamia il live senza filtri

    • 1 febbraio 2020
    • Mamamia
  • Il Tempo della Fine. Quattro vite nell’apocalisse di Görlitz

    • solo oggi
    • Gratis
    • 27 gennaio 2020
    • Teatro Sperimentale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento