Senigallia: musei e mostre per il lungo fine settimana del 25 aprile

Numerose le iniziative culturali ed artistiche che animeranno Senigallia nel corso del lungo fine settimana del 25 Aprile. Un percorso che si snoda dall'archeologia all'arte contemporanea, dalla città alla campagna

La Rocca Roveresca (foto archivio)

Numerose le iniziative culturali ed artistiche che animeranno Senigallia  nel corso del lungo fine settimana del 25 Aprile. Un percorso che si snoda dall’archeologia all’arte contemporanea, dalla città alla campagna.

Nel centro storico sarà visitabile, per tutto il fine settimana, la Rocca Roveresca, con il consueto orario dalle 8,30 alle 19,30 mentre il Palazzo del Duca che in questo periodo ospita la mostra Ricordando Luciano Casaroli, sarà aperto negli stessi giorni dalle 17,30 alle 19,30.

L’Area Archeologica e Museo La Fenice sarà aperta da giovedì a domenica  dalle 16,30 alle 19,30 mentre il Museo d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia sarà visitabile venerdì e sabato mattina dalle 8,30 alle 12,30 e venerdì pomeriggio dalle 15,30 alle 18,30 (domenica chiuso). Sempre nel centro storico, il Museo Pio IX sarà aperto venerdì e sabato dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18, mentre la Piancoteca Diocesana sarà aperta il sabato e la domenica dalle 9 alle 12.

A 10 minuti dal centro storico, il Museo di Storia della Mezzadria Sergio Anselmi, sarà aperto di pomeriggio il giovedì ed il venerdì dalle 16 alle 18,  e di mattina da venerdì a domenica dalle 8.30 alle 12.00.

Fatta eccezione per la Rocca Roveresca (ingresso intero Euro 2; ridotto 18-25 anni Euro 1; gratuito per gli under 18 e gli over 65) tutti gli ingressi ai musei ed alle mostre sono gratuiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento