Che fare in città? Gli eventi di sabato 23 e domenica 24 marzo ad Ancona

La Giornata Fai di primavera 2013 e il Mercatino Antiquario di Piazza Cavour, ma anche Pirandello allo Sperimentale, mostre d'arte, poesia alla Mole e altro ancora

Per la XXI Giornata Fai di primavera, sabato 23 e domenica 24 marzo si svolgeranno le giornate Fai alla riscoperta di monumenti e luoghi delle città.

Ad Ancona sarà presentato il cantiere della nuova ala della Pinacoteca Comunale "F. Podesti" in Via Pizzecolli, 17. Visite guidate nei seguenti orari: Sabato e domenica 9.30 - 12.30 15.30 - 18.30. Info: www.giornatafai.it/

Anticipato a sabato 23 marzo e domenica 24 il Mercatino Antiquario di Ancona. Piazza Cavour e  Corso Garibaldi  vedranno la presenza di numerosi espositori come da tradizione da ormai 18 anni.

Sabato e domenica al Teatro Sperimentale  va in scena “L’uomo la Bestia e la Virtu’”  di Luigi Pirandello con e regia di Enzo Vetrano e Stefano Randisi, produzione Teatro degli Incamminati /Diablogues In scena: Enzo Vetrano, Ester Cucinotti, Giovanni Moschella, Stefano Randisi, Antonio Lo Presti, Margherita Smedile, Giuliano Brunazzi, Luca Fiorini, le luci di Maurizio Viani, la scenografia è di Marc’Antonio Brandolini, i costumi di Ursula Patzak. Informazioni sul cartellone uffici del Teatro Stabile delle Marche 071/5021631 info@stabilemarche.it
Biglietteria Teatro delle Muse 071 52525 biglietteria@teatrodellemuse.org

OFF/Side quarta edizione Teatro del presente propone per domani sera, 23 marzo, l’ultima rappresentazione in prima nazionale di “Vaiolo” di Edoardo Erba, Teatro Studio Mole Vanvitelliana  alle ore 21.00. In scena anche  Loretta Antonella e Francesco Giarlo regia Tommaso Benvenuti, organizzazione Stefania Cesari, una produzione Compagnia Vicolo Corto.

Si inaugura sabato 23 marzo alle ore 18.00 alla Galleria Puccini  la mostra  “Da qui a lì”, mostra d'arte di Paolo Di Rosa. L’esposizione, che rimarrà aperta fino al 20 aprile, sarà visitabile con orario: 18,00-19,30. Chiusure: tutti i lunedì, 31/03, 1/04.

Domenica 24 marzo 2013 Ore 17.00 Giornata Mondiale della Poesia Mole Vanvitelliana Museo Tattile Statale Omero Laboratorio per famiglie e bambini (3 – 7 anni). Per festeggiare la Giornata Mondiale della Poesia e l'arrivo della Primavera (21 marzo), il Museo Tattile Statale Omero invita i bambini a risvegliare il corpo dal torpore dell'inverno! Danza con le statue al ritmo di filastrocche sonore per muovere mani, spalle, fianchi e poi vestiti di poesie creando in laboratorio abiti di parole con l’aiuto di mamma e papà: cinture in versi, sciarpe di rime, magliette a strofe ... e così via! Costo: 3 euro a persona; gratuito per disabili e accompagnatori. Prenotazione obbligatoria: chiamare dalle 16 alle 20 il numero 331.7537468 o scrivere a didattica@museoomero.it (info www.museoomero.it).
L'iniziativa si svolge con la collaborazione delle ragazze del Servizio Civile Nazionale e del Servizio Volontario Europeo.

Prorogata  la Mostra "De rerum fabula" di Valerio Trubbiani fino al 5 maggio visto il grande successo registrato. La mostra De Rerum Fabula è promossa dal Museo Tattile Statale Omero e dal Comune di Ancona. L'allestimento è curato dagli architetti Massimo Di Matteo (che ha già collaborato in più occasioni con lo scultore) e Mauro Tarsetti. Orario proroga mostra dal 18 marzo al 5 maggio.
Apertura: sabato e festivi 10 - 13 / 16 - 20, escluso 1 maggio.
Aperture straordinarie: 5, 26 aprile, tutti i giorni su prenotazione per gruppi e scuole escluso il lunedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento