“Ebbri di Libri”: alla Casa delle Culture si celebra l’editoria indipendente

Dalle 10 alle 20 si potranno trovare i libri dei piccoli editori marchigiani e a partire dalle 17 alcuni autori, pubblicati dagli editori ospiti, presenteranno le loro opere al pubblico

Sabato 1° giugno, nell’area dell’Ex Mattatoio comunale, in Via Vallemiano 46, si terrà la seconda edizione di Mattatoio Open Day, Festa della cittadinanza attiva, altra economia e bibliodiversità, all’interno della quale verrà dato spazio, tra gli altri, a piccoli editori che saranno ospiti, insieme a 9 vignaioli indipendenti della kermesse EBBRI DI  LIBRI.

Dalle 10 alle 20 si potranno trovare i libri dei piccoli editori marchigiani: Montag, Comunication Project, Cooperativa L'Officina, Gwynplaine, Affinità elettive, PeQuod, Exorma Edizioni, Zefiro, Le Ossa, Cattedrale, nonché quelli delle case editrici Watson Edizioni e DeriveApprodi di Roma.

A partire dalle 17 alcuni autori, pubblicati dagli editori ospiti, presenteranno le loro opere al pubblico: inizierà Comunication Project di Recanati, giovane casa editrice che promuove autori e storie fortemente ancorati alla realtà marchigiana con l’obiettivo di dare un contributo allo sviluppo ed alla conoscenza del territorio, con la presentazione di “Lavoricidi” di Zaratan clan, cooperativa letteraria di 15 autori marchigiani.

Seguirà PeQuod, editore nato nel 1966 ad Ancona che pubblica narrativa, poesia e saggistica: Andrea Giove alle 17.20 presenterà “Puoi chiamarmi Luca” di Luisa Mazzocchi, romanzo noir ambientato nelle Marche che affronta il delicato tema della situazione carceraria in Italia.

Watson Edizioni, casa editrice di Roma che pubblica saggistica e narrativa dal 2009, presenterà il romanzo “Johnny Day, gli angeli del Kindle” di Andrea Decori, alla presenza dell’autore, alle 17.40.

Affinità elettive, casa editrice anconetana specializzata nella pubblicazione di testi di storia e memoralistica, alle 18.00 presenterà  “Ancona nella grande guerra” di Claudio Bruschi, storia illustrata della città, ma anche degli anconetani che hanno vissuto il conflitto che ha portato all’unità nazionale.

La Cooperativa L'Officina di Belforte del Chienti, presenterà alle 18.20 il libro di poesia e narrativa “Oltre la finestra - Conversazioni con l'altro”, frutto del percorso di scrittura creativa che si è tenuto nel corso del 2012 presso la Casa circondariale di Pesaro di detenuti e detenute.  La presentazione sarà curata da Alberto Ramundo - direttore editoriale Cooperativa l'officina.

Alle 18.40 si terrà la  presentazione del romanzo “La zuppa di Martino” di Carla Chiaramoni, pubblicato dal poliedrico editore di Fermo Zefiro alla presenza dell’autrice e con Carlo Pagliacci.

Exorma, casa editrice di Roma che si occupa di letterature, letteratura di viaggio, saggistica e fotografia ponendo particolare attenzione alla fusione dei generi, all'attualità dei temi sociali, alla divulgazione di arte, storia e scienza, presenterà alle 19.00 il romanzo “Un altro viaggio nelle Marche. Due terranauti in autobus tra saperi e gusto” di Paolo Merlini e Maurizio Silvestri con le foto di Mario Dondero.

Infine Derive Approdi, casa editrice attiva a Roma dal 1998 le cui pubblicazioni trovano spazio in collane sia di saggistica che di narrativa sui temi della cultura, dell’identità, delle migrazioni,  sulle espressioni degli odierni movimenti sociali e sulle sperimentazioni di forme di vita e comunità alternative, presenterà alle 19.40 “Compagna luna” l’autobiografia di Barbara Balzerani, tra i massimi dirigenti delle Brigate rosse, pubblicato per la prima volta nel 1998 da Feltrinelli riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica.

Ricordiamo, infine, che saranno presenti, negli spazi espositivi, le case editrici locali Edizioni Montag di Tolentino, Gwynplaine di Camerano , Le Ossa di Filottrano, Cattedrale di Ancona.

Info: www.casacultureancona.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento