SerataTotal white al Noir con Le Strulle: entra gratis chi veste di bianco

Il primo Disorder dell’anno non si scorda mai. Lo sa bene il Noir Club di Jesi e lo sanno bene i tantissimi fan del locale di via del Molino e in particolare gli appassionati del Disorder Exxagerated Party.

La particolarità di questo evento, però, è proprio nel sottotitolo Total White. Ingresso omaggio a tutti i ragazzi e le ragazze che, entro l’1, entreranno nel club vestiti completamente di bianco. Una serata candida quindi? Non proprio viste le tre super ospiti. Ma andiamo con ordine.

Sabato 9 gennaio torna Disorder, il sabato notte targato Noir che ha sconvolto il bynight della regione con la sua inconfondibile musica di qualità e soprattutto con le super ospiti che sanno come far scatenare le folle di tutta Italia. Parliamo di Milla, La T e Rrose, in una sola parola: Le Strulle.

È ormai superfluo ricordare chi sono dal momento che sono a tutti gli effetti delle vere istituzioni nel panorama house italiano, ma ad ogni modo approfondiamo la loro storia. Il progetto Strulle nasce nel 2007, quando le tre performer avevano 21 anni. Milla, La T e Rrose decisero di organizzare i primi party friendly in quel di Ferrara e fu subito un enorme successo. “Strulla” è un termine toscano, sinonimo di “grulla”, cioè stupida. Un nome particolare, ma a ben vedere c’è ben poco di stupido in questo trio che in pochissimi anni ha scalato la scena house italiana affermandosi come protagonista indiscusso.

Milla De La Soul è dj che dal 2007 strega i migliori club house e techno del paese, a cominciare dal noto Cocoricò di Riccione. La trasgressiva dj viene dalla Romagna nasce come chitarrista classica e bassista rock, ma oggi è un punto di riferimento per la comunità LGBT italiana. Oltre che rinomata dj house e “tamarra” come lei stessa si definisce. Lei, insieme alle sue compagne di viaggio Rrose Slvy e La T, ha visto espandere la sua fama ben oltre i confini regionali diventando ben presto la più celebre party girl italiana. Per il popolo della notte il nome Milla De La Soul rievoca un mix di emozioni diverse, tanto che all’attivo ha oltre duemila parties alle spalle. “Essere una dj significa essere totalmente me stessa davanti a migliaia di persone. Cioè un groviglio di ansia, incoscienza, adrenalina e devozione al pubblico”. Così si racconta Milla.

Storia analoga quella di Rrose Slvy, voce del trio Le Strulle e vera bomba elettronica e allo stesso tempo dark. Animatrice, vocalist e performer tutto racchiuso in una donna: Rrose. Stesso percorso per La T, all’anagrafe Martina Berti, il fuoco del trio che con il suo look rasta incanta ogni platea.

Oltre alle Strulle in consolle ovviamente anche Loris Zerola, B2B e Tommi Menca per il party FuoriOrario.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Festa del vì de visciola: il programma della sagra tutta da bere

    • Gratis
    • dal 18 al 20 ottobre 2019
    • centro storico
  • Materie prime: l'arte contemporanea in mostra alla Rocca

    • dal 6 settembre al 27 ottobre 2019
    • Rocca Roveresca
  • Coez in concerto: al Palaprometeo il cantante delle hit. Tutte le informazioni sulla tappa anconetana

    • 20 ottobre 2019
    • PalaPrometeo
  • Birra gustando: a Castelferretti arriva il festival di birra artigianale

    • Gratis
    • dal 18 al 20 ottobre 2019
    • Castelferretti
Torna su
AnconaToday è in caricamento