Jesi libera tutti, sabato 24 al Noir un tributo alla città con gli Scordati

  • Dove
    Noir Club
    Via del Molino
    Jesi
  • Quando
    Dal 24/01/2015 al 24/01/2015
    dalle ore 23,30
  • Prezzo
    ingresso omaggio donna entro l'1, prevendita a 10 euro presso i locali di Jesi, tavoli 20 euro
  • Altre Informazioni
    Sito web
    noirjesi.com

Nei giorni scorsi il quotidiano online ViaRoma ha dedicato un ampio articolo al Noir di Jesi, club che ha visto la luce nell’ormai lontano 2007. In questi otto anni ne sono accadute tante, ma oggi si può tranquillamente affermare che la discoteca di via del Molino è divenuta a tutti gli effetti il punto di riferimento del by night non solo jesino, ma dell’intera provincia e oltre.

E con la serata di sabato 24 gennaio cade proprio a pennello questo estratto dell’articolo: “Non si va più chissà dove per ballare, si rimane in zona, mangiando nei ristoranti della città, frequentando i locali pre-disco della città, concludendo poi la serata con una buona colazione nei bar della città”. Una dichiarazione che sottolinea il bel connubio tra Noir e Jesi, suggellato in questo weekend dall’evento Jesi Libera Tutti in collaborazione con i migliori locali della città: Caffè Europa, Spaccavia, Hemingway, Giù All’Angoletto, Pizza Mania e Libero Arbitrio Beer Shop (in tutti questi locali sarà possibile trovare la prevendita per la serata).

Per il tributo alla città, quale miglior ospite se non uno dei gruppi jesini più conosciuti e acclamati come Gli Scordati? La band jesina che si affaccia da anni con grande passione al cantautorato nostrano, da Modugno a Mannarino, passando per Vecchioni e Capossela.

Il gruppo nacque da un’idea del chitarrista Giovanni Severini con la collaborazione del cantante Federico Fabbretti e oggi Gli Scordati puntano a ricreare il vecchio clima cantautorale con suoni semplici e recuperando i testi coinvolgenti dei migliori artisti italiani. Più che semplici cover, l’obiettivo degli Scordati è quello di eseguire dei veri omaggi ai poeti della canzone dello Stivale. Oggi la band è composta da 5 elementi: Federico Fabbretti (voce), Gianluca Bugari (chitarre e violino), Giovanni Severini (chitarra), Matteo Tiranti (percussioni) e Federico Giansanti (fisarmonica e percussioni).

Il live degli Scordati partirà alle 00.30, poi vietato andare a casa perché ci si continua a scatenare con la migliore musica house ed electro. In consolle l’immancabile Robi Litaliano, mentre dalle 3.30 i suoni più profondi e intriganti con David Scaloni in FuoriOrario.

BIGLIETTI: ingresso omaggio donna entro l'1, prevendita a 10 euro presso i locali di Jesi, tavoli 20 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Drive-in al Paradise: Fight club apre il cartellone all'aperto

    • dal 1 al 31 luglio 2020
    • Paradise
  • Lazzabaretto Cinema: il programma di giugno e luglio

    • dal 28 giugno al 31 luglio 2020
    • Lazzabaretto
  • Sguardi di Novecento, Giacomelli e il suo tempo: la mostra riapre i battenti

    • dal 27 maggio al 27 settembre 2020
    • Palazzo del Duca | Palazzetto Baviera
  • Arena Italia, la programmazione di luglio sotto le stelle

    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Arena Cinema Italia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento