Mamamia, sabato 25 si inaugura la stagione invernale: i concerti

Il countdown è partito: ultimi giorni per raccogliere tutte le energie possibili per farle detonare sabato sera, 25 ottobre, nell’evento che lascerà il segno. Il Mamamia di Senigallia si è riposato abbastanza dopo un’estate all’insegna della musica di qualità e degli ospiti più ricercati, ora è tempo di pensare all’inverno e alla nuova stagione che si preannuncia epica.

La parola scelta che farà da fil rouge per questa nuova avventura è icons e i motivi sono molteplici. Innanzitutto il Mamamia, il locale più underground della regione, è da ben 17 anni riconosciuto come un’icona della musica alternativa, capace di adattarsi anno dopo anno alle tendenze e ai gusti del suo pubblico, scegliendo di volta in volta gli ospiti con grande lungimiranza.

Icone, poi, perché gli artisti che si esibiranno da qui a fine anno sono delle vere e proprie istituzioni della musica. Qualche esempio? I Marlene Kuntz, idoli dell’alternative rock made in Italy (31 ottobre), Stylo G, una delle voci più incredibili del reggae elettronico (8 novembre), General Levy, altro mostro sacro della scena reggae e dancehall (22 novembre), direttamente da Kingston in Giamaica i Ward 21, uno dei gruppi reggae più conosciuti al mondo (7 dicembre), Pierpaolo Capovilla, frontman de Il Teatro degli Orrori, (13 dicembre), Gemitaiz e Madman i giovani prodigi del rap italiano che stanno scalando tutte le classifiche (20 dicembre).

Queste sono ovviamente solo delle anticipazioni e man mano saranno svelati tutti gli altri ospiti che saliranno sul palco del Mamamia, ma ora torniamo alla serata evento di sabato 25 ottobre. Per l’inaugurazione non si poteva non affidare la consolle principale al numero uno della musica afro in Italia e in Europa: dj Fabrizio Fattori. Il dj pesarese, reduce dal remember Jamaè dello scorso weekend al Miami di Monsano, è pronto a intraprendere il lungo viaggio invernale a suon di new aphro, come ama definirla lui.

Con Fattori gli immancabili Giamma e Tium. Nella sala reggae e remember, invece, spazio ad Alpha, Gianca, Mastro e Roma, mentre il rock sarà selezionato da Simone Xsky e Andrea Bartoccini. Non è finita. I più trasgressivi potranno scatenarsi con l’icona della musica trash: La Regina.

Insomma: ogni sabato notte 4 djs per 4 generi musicali e un ospite d’eccezione. Tutto questo è il Mamamia di Senigallia, locale unico nel suo genere e punto di riferimento del centro Italia se si ama lo stile alternativo. E il fatto che gli ospiti nazionali e internazionali scelgono di inserire il Mamamia nei loro tour nel Belpaese ne è la riprova.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Drive-in al Paradise: Fight club apre il cartellone all'aperto

    • dal 1 al 31 luglio 2020
    • Paradise
  • Lazzabaretto Cinema: il programma di giugno e luglio

    • dal 28 giugno al 31 luglio 2020
    • Lazzabaretto
  • Sguardi di Novecento, Giacomelli e il suo tempo: la mostra riapre i battenti

    • dal 27 maggio al 27 settembre 2020
    • Palazzo del Duca | Palazzetto Baviera
  • Arena Italia, la programmazione di luglio sotto le stelle

    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Arena Cinema Italia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento