Disco, Miami a tutto swag sabato 28 con Bello Figo Gu e Don Capucino

  • Dove
    Miami Club
    Indirizzo non disponibile
    Monsano
  • Quando
    Dal 28/02/2015 al 28/02/2015
    dalle ore 23
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il Miami di Monsano, dalla sua storica riapertura, ha portato una ventata fresca nel panorama del bynight della provincia. Ambiente differente, musica differente e ospiti differenti.

E infatti sabato 28 febbraio arriveranno due personaggi di spicco del web, conosciuti ai più come i re indiscussi dello swag: Bello Figo Gu e Don Capucino.

Basta avere un account Facebook o aver almeno una volta aperto YouTube per conoscerli, perché sono ormai sulla bocca di tutti da tempo per i loro video musicali (e non solo) irriverenti, ai limiti dell’assurdo ma assolutamente divertenti.

Bello Figo Gu, 21 anni, è nato in Ghana ma vive a Parma da circa 10 anni. Alcuni lo definiscono trash, ma intanto lui se la ride perché un fenomeno lo è diventato davvero. Alla faccia dell’etica e dei testi al limite della censura, che definirli coloriti è generoso. Lui è Bello Figo, che non è un complimento, ma la denominazione artistica che identifica il principe dello Swag. Uno che ha trasformato un modo di dire (fico, cool, stiloso e similari) in un tormentone infinito.

Sul petto si è tatuato Hello Kitty e un paio d’anni fa ha fatto impazzire il web col nome Gucci Boy. Un fenomeno momentaneo? Non si direbbe a giudicare dalla storia che lui stesso racconta: «La gente cliccava i miei video e tutti parlavano di me. Solo che a un certo punto se uno cercava Gucci su Google usciva la mia faccia. E allora gli avvocati mi hanno mandato una mail, chiedendo di cancellare il profilo. Ma mica potevo perdermi tutte le visualizzazioni, no? Così a gennaio 2013 sono finito in Tribunale, con Gucci abbiamo raggiunto un accordo e adesso ho un altro nome». Nel giro di poco è diventato il capostipite dei lol-rap, il rap divertente, spensierato. Quelli che coi pezzi trash ci vanno a nozze, ma sanno benissimo cosa stanno facendo. E lo fanno al massimo. Roba da milioni e milioni di visualizzazioni su YouTube.

Con Bello Figo Gu salirà sul palco un altro astro nascente della scena swag, Don Capucino. Don Capucino detto anche Re Capucino o Don Capucì, è il re dello Swag nonché il miglior amico di Bello Gu. Insieme fanno parte di una crew, che si compone anche di John Osako e Black Boy. Questi quattro cavalieri dello stile già da qualche tempo pubblicano i loro video e le loro produzioni sul canale Minghie Recodz a ritmi insostenibili (siamo nell’ordine di un video al giorno).

Ascoltando bene le loro canzoni si entra in un immaginario che trascende dal lol-rap, stiamo parlando di una dimensione dove il ridicolo viaggia in parallelo con l’epico, dove a testi privi di qualsiasi senso si affianca un flow micidiale e un linguaggio tutto personale. Loro sono swag, non rapper. «La musica swag non è come il rap – dice proprio Don Capucino in un’intervista –. Il rap è quando sei arrabbiato per qualcosa, lo swag è quando sei con i tuoi amici e ti diverti… è una roba di gioventù, che uno si sente bene: sta bene. Il rap tu devi saperlo fare, lo swag invece devi avercelo. Se tu prendi B.I.G., Tupac, quello è rap! Parlano dei loro problemi»

Insomma, ormai la parola swag è diventata di uso comune e parte del merito è sicuramente di Don Capucino e Bello Figo Gu. Si può odiare questo stile, lo si può amare, ma sta di fatto che ormai è una cosa reale e tanto vale farci due risate su. E quale posto migliore se non il Miami di Monsano?

Oltre ai due super ospiti, al Miami si alterneranno ben 8 djs per tutti i generi musicali. In primis Fabrizio Fattori, Tium e Giamma che selezioneranno la migliore musica afro di sempre. Poi La Regina con le sue hit trash e commerciali, Robi Litaliano, Mr Kevin, Andrea Cenci e Lele Vecchioni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Robert Capa alla Mole: il più grande fotoreporter del XX secolo in mostra

    • dal 16 febbraio al 2 giugno 2019
    • Mole Vanvitelliana
  • Banksy: in mostra le opere del misterioso street artist

    • dal 28 marzo al 7 luglio 2019
    • Palazzo Campana
  • "Onde di note", musica e cultura in piena baia: tutto il programma estivo

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 agosto 2019
    • Chiesa di Santa Maria di Portonovo
  • Curiosando: torna al Viale il mercatino della "seconda vita"

    • Gratis
    • dal 25 al 26 maggio 2019
    • Piazza Pertini
Torna su
AnconaToday è in caricamento