Corto Dorico, arriva il maestro Gianni Amelio per gli ultimi due giorni del Festival

Il maestro del cinema e leone d’oro Gianni Amelio, ospite speciale a Corto Dorico 2016, è il protagonista della settima e penultima giornata del Film Festival, venerdì 9 dicembre; a lui è dedicata la rassegna Amelio 2000 con la proiezione al Cinema Azzurro di Le chiavi di casa e Il primo uomo, rassegna che proseguirà anche il giorno successivo con la presentazione del suo romanzo d’esordio Politeama e il documentario Felice chi è diverso. A chiudere la sezione Salto in lungo sarà invece il lungometraggio di Caterina Carone Fräulein – una fiaba d’inverno, introdotto dalla regista e dal direttore artistico Daniele Ciprì. 

La penultima giornata del Festival inizia alle ore 15, presso l’Aula Didattica della Mole Vanvitelliana, con la Masterclass di sceneggiatura con Filippo Gravino, uno degli sceneggiatori italiani più richiesti (Gomorra – La serie, Una vita tranquilla, Ali ha gli occhi azzurri, Alaska, Fiore, Veloce come il vento). Filippo Gravino, insieme a Marco Spoletini e Matilde Barbagallo, è anche uno dei tre membri della Giuria, che sabato, durate la finalissima decreterà il cortometraggio vincitore della 13ma edizione di Corto Dorico. Alle 16.30 al Cinema Azzurro prende il via il primo degli attesi appuntamenti con l’ospite speciale Gianni Amelio, regista del Ladro di bambini (Premio della Giuria a Cannes nel 1992) e Così ridevano (Leone d’oro nel 1998) a cui verrà tributato l’omaggio Amelio 2000 con la proiezione al Cinema Azzurro, alle ore 16.30, di Le chiavi di casa e alle 18.30 di Il primo uomo. Due opere che parlano del coraggio di affrontare la realtà, fanno riflettere e invitano ad ascoltare le istanze spirituali e sociali dell’altro in linea con lo spirito che anima da sempre il Festival, quest’anno con un’enfasi anche maggiore. Dopo ciascuna proiezione Gianni Amelio, presentato dal direttore artistico Daniele Ciprì, incontrerà il suo pubblico. (Ingresso: Le chiavi di casa: 6€; Il primo uomo: 7,50€ Riduzioni: 5€ soci nie wiem e arci - 4€ studenti e over 65).  La rassegna Amelio 2000 prosegue anche sabato 10 dicembre con e la presentazione di Politeama (Mondadori 2016), esordio narrativo di Gianni Amelio e la proiezione del documentario Felice chi è diverso
Alle ore 21.00, sempre al Cinema Azzurro, si chiude la terza stagione di Salto in Lungo, con Fräulein – una fiaba d’inverno l’opera prima di Caterina Carone, nel cast Lucia Mascino e Christian De Sica. Un film ‘popolare’ nel senso più nobile del termine, una fiaba universale e commovente come un racconto di Natale, che arriva al cuore senza rinunciare all’autorialità e al rigore della messinscena. La regista, che, dopo aver diretto vari documentari, debutta alla regia con questa delicata commedia, sarà introdotta dal direttore artistico del Festival Daniele Ciprì. Ingresso: 6€; riduzioni 5€ soci nie wiem e arci - 4€ studenti e over 65. 

Sono disponibili in prevendita i biglietti per le proiezioni del Festival al Cinema Azzurro, in orario di spettacolo (riduzioni 5€ soci Nie Wiem e Arci; 4€ studenti e over65 e gli abbonamenti per Amelio2000 al prezzo ridotto di €18; info: 071 3580395). I biglietti per la finalissima alla Mole Vanvitelliana saranno disponibili dal 7 al 10 dicembre al Cinema Azzurro e il 10 dicembre alla Mole Vanvitelliana dalle ore 20. Il programma completo del Festival, soggetto a modifiche, è consultabile su www.cortodorico.it. Info: cortodorico@cortodorico.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Lazzabaretto cinema: la programmazione delle pellicole più amate

    • dal 17 giugno al 23 agosto 2019
    • Lazzabaretto

I più visti

  • Lazzabaretto cinema: la programmazione delle pellicole più amate

    • dal 17 giugno al 23 agosto 2019
    • Lazzabaretto
  • "Onde di note", musica e cultura in piena baia: tutto il programma estivo

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 agosto 2019
    • Chiesa di Santa Maria di Portonovo
  • Jazz encounters: l'Aia di Moroder ospita dieci performer

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 5 settembre 2019
    • AIA Moroder
  • Ancona Jazz 2019: un calendario ricco di novità e grandi talenti

    • dal 1 al 18 luglio 2019
    • Mole vanvitelliana, cantine “Aion” di Moroder
Torna su
AnconaToday è in caricamento