Le Marche viste da Instagram grazie a #sestosensomarche

Grande successo per il concorso fotografico #sestosensomarche: 4000 fotografie in sole 4 settimane. Tre vincitori, centocinquanta scatti selezionati ed esposti alla BIT 2013 di Milano dal 14 al 17 febbraio 2013

Quattromila fotografie in sole 4 settimane per il concorso fotografico “#sestosensomarche” lanciato dalla Regione con il progetto innovativo del Social Media Team Marche e dalla community Instagramers Italia. Le Marche con questo concorso fotografico, promosso dal 2 al 30 gennaio, hanno coinvolto direttamente gli appassionati di Instagram, il noto social network che permette di scattare foto, applicare filtri e condividerle istantaneamente sul web. Instagram è in crescita costante e popolare in tutto il mondo, vanta oltre 90 milioni di utenti attivi al mese che pubblicano 40 milioni di foto al giorno, il sito riceve circa 8.500 “mi piace” e 1.000 commenti ogni secondo.

Numeri impressionanti che hanno permesso un’incredibile partecipazione al contest: tantissimi hanno inviato i loro scatti con il tag #sestosensomarche interpretando in maniera originale e autentica il territorio. Verdi colline e mare cristallino, cieli tersi e tramonti, atmosfere rarefatte e oniriche: le Marche immortalate tramite le fotografie di Instagram sono colorate e dinamiche.
I 150 scatti selezionati dalla giuria saranno esposti in mostra nello stand della Regione Marche alla BIT2013, Borsa Internazionale del Turismo a Milano dal 14 al 17 febbraio 2013, l’importante appuntamento annuale per turisti e buyers internazionali che quest’anno ha come tema principale il web.

Tre sono i vincitori: primo classificato "@amepiacecosì", con la foto “This is Urbino”, per l’istante di contemplazione della città dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO, candidata a città europea della cultura 2019, la fotografia evoca serenità e mostra la bellezza di una terra sospesa tra cultura e natura. Il secondo classificato è “@stenovelli” con uno scorcio di Ascoli Piceno, una fotografia scelta per l’equilibrio della composizione completato dall’elemento cromatico suggestivo e onirico, che restituisce la poesia architettonica e storica della regione. Il terzo vincitore è “@lallaweb” per il punto di vista originale e i colori accesi, la fotografia suggerisce un’esperienza di scoperta dei luoghi caratteristici, come gli angoli ameni e nascosti delle spiagge marchigiane.

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • In porto rivive l’epopea dei velieri: ad Ancona arriva anche lo "Stad Amsterdam"

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

I più letti della settimana

  • Riviera devastata e stabilimento in ginocchio: la spiaggia che non esiste più

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Bomba d'acqua. Tombini saltati, alberi caduti sulle strade e allagamenti: è il caos

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

Torna su
AnconaToday è in caricamento