"I Poeti, un ponte tra passato e futuro", a Chiaravalle la musica di Michele Pecora

  • Dove
    Teatro Valle
    Indirizzo non disponibile
    Chiaravalle
  • Quando
    Dal 30/05/2019 al 30/05/2019
    21:00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
Michele Pecora

Giovedì 30 Maggio alle ore 21.00, presso il teatro Valle di Chiaravalle, il cantautore Michele Pecora, reduce dal successo della seconda edizione della trasmissione di RaiUno, Ora o mai più, prosegue il suo fortunato Tour 2019, “I Poeti, un ponte tra passato e futuro” che toccherà molte piazze italiane nel periodo estivo e diversi teatri nella stagione autunnale.

Il Tour vuole comunicare – attraverso la musica – quella leggerezza di un linguaggio che può arrivare veramente al cuore, trasmesso con la sincerità di quando scrivi una cosa in cui credi veramente”. Uno spettacolo che ripercorre passi di vita attraverso canzoni, citazioni, digressioni e dove l'artista racconterà il suo rapporto con la musica e con la vita. “Un racconto di vita diventa spettacolo che si ispira a tutti i sentimenti del quotidiano e a ciò che ogni giorno viviamo; verranno percorsi passi di una vita attraverso le canzoni, che appartengono alla nostra storia, ai nostri ricordi, ai momenti belli, felici ma anche meno belli, sempre descritti nella sincerità e nel ricordo che ci appartiene”. Michele Pecora, che ricordiamo per grandi successi come Era lei, è tornato sulla scena della musica italiana con "I poeti": una canzone matura, di ispirazione pura. Un testo profondo, una produzione al passo coi tempi che mette in piena luce la sua sensibilità e natura cantautorale. “Sono davvero felice di veder crescere questa canzone che è già nel cuore di tantissimi”.

Recentemente è uscito il videoclip ufficiale de “I Poeti” con la speciale partecipazione di Enzo Decaro, rappresentante di un mondo sensibile e poetico di cui è custode straordinario; la sua voce descrive note e colori limpidi, in una canzone che è una fotografia di un luogo che con la sua semplicità perfetta ha il dono di essere sincero e di mostrare se stessi fino in fondo. 

Michele Pecora vince il Festival di Castrocaro nel 1977 con "La mia casa" e poco dopo siglò il suo primo contratto con la Warner. Con il brano "Era lei" nel '79 arriva il grande successo e conquista i primi posti nelle classifiche (prodotta anche nelle versioni tedesca, francese e spagnola). Nel 1980 con "Te ne vai" (firmato in coppia con Adelmo Fornaciari-Zucchero) vince il Festivalbar e il Telegatto come artista più votato dalle radio. Molto riscontro anche per i brani "Me ne andrò" (Festivalbar 1984) e la poetica Vestita di Bianco. E’ produttore e autore: scrive per Laura Luca, Barbara Cola, Cathrine Spaak, Milva; il 1995 lo vede direttore d'orchestra del Festival Di Sanremo e autore di "Rivoglio la mia vita" interpretata da Lighea.

Tra i progetti futuri, un Album, in lavorazione, con canzoni inedite, scritte in parte nell’ultimo periodo e in parte in un periodo precedente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Fiorella Mannoia in concerto: il "Personale tour" tocca le Muse

    • 20 dicembre 2019
    • Teatro delle Muse
  • Concerto di Natale in cattedrale: tripudio di voci per San Ciriaco

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Duomo di San Ciriaco
  • The Golden Voices of Gospel: torna il concerto gospel di Natale

    • 22 dicembre 2019
    • Teatro delle Muse

I più visti

  • Fiorella Mannoia in concerto: il "Personale tour" tocca le Muse

    • 20 dicembre 2019
    • Teatro delle Muse
  • Natale a Staffolo: i bimbi possono visitare le case del Grinch e di Babbo Natale

    • Gratis
    • dal 14 al 15 dicembre 2019
    • centro storico
  • Concerto di Natale in cattedrale: tripudio di voci per San Ciriaco

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • Duomo di San Ciriaco
  • AdventureRooms Ancona cambia gestione e propone 3 nuove Adventure: Mafia, La Regina Nera e Disco '90 Pacman World

    • dal 30 novembre al 31 dicembre 2019
    • AdventureRooms
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento