Rock-folk al Palabaldinelli, a Osimo venerdì 3 aprile gli storici The Gang

  • Dove
    Palabaldinelli
    Via Striscioni
    Osimo
  • Quando
    Dal 03/04/2015 al 03/04/2015
    Apertura cancelli ore 21, inizio concerto ore 22
  • Prezzo
    10 euro
  • Altre Informazioni

The Gang, il gruppo marchigiano che ha segnato la storia del rock italiano degli ultimi 30 anni, è tornato di prepotenza sulla scena in questo 2015. Per venerdì 3 aprile al Palabaldinelli di Osimo si prospetta un live mai visto prima.

Il 24 febbraio scorso il disco Sangue e cenere è uscito ufficialmente sul mercato riscontrando un grandioso successo di pubblico e di critica, tanto che se ne è parlato anche oltre i confini nazionali. La band degli storici fratelli Severini (Marino e Sandro) ha deciso di tornare in pista con questo lavoro di inediti dopo 15 anni esatti (l’ultimo album in studio, Controverso, risale infatti al 2000) usando lo strumento del Crowdfunding. Grazie alla piattaforma Becrowdy hanno chiesto ed ottenuto un finanziamento ai propri fans che sono automaticamente diventati co-produttori del disco.

Questa forma di lavoro, molto diffusa per gli artisti del resto del mondo, è una vera rivoluzione per l’Italia. Dal canto loro i Gang hanno riscontrato un affetto ed una partecipazione impensabili che si sono tramutati in quasi 60 mila euro, un vero e proprio record per la nostra penisola. I ricavi sono stati interamente usati per produrre Sangue e Cenere nel miglior modo possibile, confezionando un prodotto di livello internazionale.

Da gennaio i fratelli Severini sono impegnati su e giù per l’Italia in tour acustico, ma da aprile torneranno in pompa magna con la formazione al completo sui grandi palcoscenici.

Al PalaBaldinelli di Osimo, venerdì 3 aprile ci sarà la data zero del tour, organizzata dai Filottrano City Rockers ed Associazione Kowalsky, appuntamento imperdibile per gli amanti del rock e della musica d’autore.

The Gang, la rock band marchigiana nata e capitanata dai fratelli Marino e Sandro Severini, è da 30 anni il portabandiera più coerente e credibile di un rock sanguigno e soprattutto militante. Chitarre e batteria al servizio di un messaggio politico-culturale da sempre ben chiaro e definito che prendendo spunto dalle sonorità punk dei Clash di Joe Strummer li ha resi testimoni e cantori di una realtà per molti versi simile alla Londra cantata dal celebre gruppo punk-rock. Ideali e capacità cantautorali che nel filo conduttore di una decina di album sempre fedeli ad una linea di pensiero solidale ed attenta agli oppressi ed alle ingiustizie sociali, rendono la band di Filottrano un punto di riferimento più unico che raro nel panorama musicale italiano.

Coscienza e memoria, lotta e speranza, ecco gli ingredienti che da sempre costituiscono la ricetta dei Gang, che hanno dimostrato di poter passare con disinvoltura dal linguaggio crudo e immediato del punk a quello più complesso e ricercato della canzone d'autore, senza dimenticare l'immenso potenziale della tradizione popolare più genuina. Un tesoro inestimabile, che si inserisce a pieno titolo nei capisaldi musicali e culturali d'Italia.

Apertura cancelli ore 21, inizio concerto ore 22.

Costo dell'ingresso 10 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Ketama126: approda al Mamamia il live senza filtri

    • 1 febbraio 2020
    • Mamamia
  • Niccolò Fabi alle Muse: già sold out il live del cantautore romano

    • 24 gennaio 2020
    • Teatro delle Muse

I più visti

  • Oliviero Toscani, in mostra le opere del grande artista: tutte le informazioni

    • dal 25 ottobre 2019 al 3 febbraio 2020
    • palazzetto baviera
  • “Tre anni di voi”: la Casa dei giovani Piero Alfieri festeggia con uno spettacolo

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • parrocchia Cristo Divino lavoratore
  • Cristiano Malgioglio al Miami: dalla cena all'alba si balla con l'istrionico artista

    • 25 gennaio 2020
    • Miami Club
  • Santa Maria Goretti torna a Corinaldo: ospite il giornalista Beppe Severgnini

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2020
    • teatro C.Goldoni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento