Il rapper Madman sabato 25 aprile in esclusiva al Mamamia col Vai Bro Tour

Madman

La fatidica data è arrivata. Sabato 25 aprile il Mamamia mette la parola fine a questa grandiosa stagione autunno-inverno che ha visto sul palco e in consolle ospiti italiani e internazionali di altissimo livello. Per salutare i suoi fan non poteva scegliere una data diversa se non quella della Liberazione. Il club senigagliese è infatti libertà per definizione ormai da anni, quindi il giorno calza a pennello.

Per festeggiare alla grande, sabato salirà sul palco uno dei rapper più acclamati d’Italia, ormai definito non più un emergente visti i tantissimi dischi venduti. Stiamo parlando di Madman che ha voluto inserire il locale più underground della regione nelle prime date del suo Vai Bro club tour. Pavia, Milano, Roma e Senigallia sono le prime città che Madman toccherà per portare in anteprima il suo show insieme al beatmaker Aquadrop.

I due artisti lo scorso 11 marzo hanno pubblicato il singolo Vai Bro, una miscela vincente di hip hop e musica trap che sul web ha fatto impazzire chiunque. Dopo il primo posto in classifica raggiunto lo scorso anno insieme a Gemitaiz col fortunatissimo album disco d’oro Kepler e un tour con diversi sold out, Madman torna quindi con una nuova produzione insieme ad Aquadrop, dj e producer milanese autore di diversi remix ed EP entrati nelle classifiche di musica elettronica. I suoi brani sono suonati persino nei set di artisti come Skrillex, Diplo, Baauer, Flosstradamus, RL Grime e continua a esibirsi nei migliori club del pianeta. Una vera chicca per il popolo senigalliese, quindi.

Ma il protagonista della serata sarà ovviamente Madman. Nato in Puglia nel 1988, Madman comincia nel 2006 il suo percorso come freestyler vincendo il Tecniche Perfette della sua regione e andando alla finalissima di Torino. Dopo diversi brani e demo underground, nel 2008 si trasferisce a Roma dove attiva molte collaborazioni con il gruppo Xtreme Team ed esplode come artista. Nel 2010 si autoproduce il suo primo album Escape From Heart. Madman avvia quindi la collaborazione col rapper romano Gemitaiz con cui realizza il fortunato mixtape HaterProof che lo porta a suonare su molti palchi italiani. Nel Dicembre 2012, sempre con Gemitaiz, realizza l’EP Detto Fatto che entra in classifica FIMI e domina le charts di iTunes per settimane. A Giugno 2013 pubblica il suo nuovo mixtape MM Vol.1 che totalizza 50 mila download solamente la prima settimana. Dal mixtape viene estratto Come ti fa Mad, altro grande successo per il rapper pugliese.

Oggi Madman è considerato uno dei giovani rapper più innovativi e il delirio dei fan ogni volta che accende il microfono lo testimonia chiaramente.

Dopo il live show di Madman e Aquadrop, si continua ovviamente a ballare fino all’alba. L’ultima di questa grande stagione. In consolle a selezionare la migliore musica afro ci saranno Fabrizio Fattori, Giamma e Tium. Ambiente reggae e remember dominato da Roma e Mastro, mentre al rock c’è Simone Xsky. Non mancherà La Regina con le sue hit trash e commerciali.

E intanto è già stata fissata la data della grande apertura estiva del Mamamia: sabato 23 maggio. Si prevede una stagione coi fuochi d’artificio perché in cartellone ci sono già concerti in esclusiva regionale che richiameranno migliaia di persone da tutto il centro Italia. Qualche esempio? Il padre del rap italiano J-Ax (ex Articolo 31), il rapper più amato Fedez, la più nota band indie britannica The Fratellis e i Verdena, gli irriducibili del rock made in Italy.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Ketama126: approda al Mamamia il live senza filtri

    • 1 febbraio 2020
    • Mamamia
  • Niccolò Fabi alle Muse: già sold out il live del cantautore romano

    • 24 gennaio 2020
    • Teatro delle Muse

I più visti

  • Oliviero Toscani, in mostra le opere del grande artista: tutte le informazioni

    • dal 25 ottobre 2019 al 3 febbraio 2020
    • palazzetto baviera
  • “Tre anni di voi”: la Casa dei giovani Piero Alfieri festeggia con uno spettacolo

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • parrocchia Cristo Divino lavoratore
  • Cristiano Malgioglio al Miami: dalla cena all'alba si balla con l'istrionico artista

    • 25 gennaio 2020
    • Miami Club
  • Santa Maria Goretti torna a Corinaldo: ospite il giornalista Beppe Severgnini

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2020
    • teatro C.Goldoni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento