Blackout, dark side of Istanbul: gli scatti di Coşkun Aşar in mostra

  • Dove
    palazzetto baviera
    Indirizzo non disponibile
    Senigallia
  • Quando
    Dal 09/02/2019 al 31/03/2019
    Dal 10 febbraio al 31 marzo dal mercoledì al venerdì 15 - 19, sabato, domenica, festivi e prefestivi 10 - 13 e 15 - 19.
  • Prezzo
    intero 8 euro ridotto 4
  • Altre Informazioni

Continua a Senigallia la grande stagione espositiva della fotografia internazionale, dopo Robert Doisneau e Alexander Rodchenko, con la mostra del fotografo turco Coşkun Aşar, protagonista della nuova Street Photography internazionale e già allievo di Ara Güler, uno dei maestri indiscussi della fotografia del Mediterraneo. La mostra, realizzata dal Comune di Senigallia con il sostegno della Regione Marche e della Cassa di Risparmio di Jesi, riconferma Senigallia come Città della Fotografia e rappresenta il primo di una serie di eventi che dalla storia della fotografia alla contemporaneità ci accompagneranno in questo anno. Blackout – Dark side of Istanbul sarà visitabile nelle splendide sale del cinquecentesco Palazzetto Baviera fino al 31 marzo 2019. La serie fotografica raccoglie oltre settanta scatti dedicati ai sobborghi di Istanbul, un reportage fotografico che non racconta soltanto vite al limite, ma si concentra sul cambiamento sociale e fisico della città e sui processi di trasformazione e gentrificazione della stessa.

Coşkun Aşar è cresciuto e ha studiato a Istanbul alla Facoltà di Comunicazione della Marmara University focalizzandosi sul cinema. Per tre anni consecutivi, dal 2002, ha partecipato al seminario World Press Photo tenutosi in Turchia ed è stato anche docente di Comunicazione presso l'università del Galatasaray dal 2003 al 2006.
Il suo interesse per la fotografia è iniziato nel 1995 mentre studiava cinema. Ha esplorato il medium e lo story telling fotografico e ha sviluppato il suo approccio in maniera personale, prediligendo la riflessione sul proprio ambiente e focalizzandosi su storie di emarginazione, povertà e problemi legati al gender, sperimentato direttamente nel suo quartiere.
Ha lavorato per riviste locali e straniere, giornali e agenzie, esponendo la sua fotografie in esposizioni internazionali sia personali che collettive. È stato tra i 20 fotografi selezionati e invitati ad esporre alla mostra per il 50° anniversario della LEICA M. Ha da poco pubblicato il suo book fotografico "BLACKOUT".

Orari: Dal 10 febbraio  al 31 marzo dal mercoledì al  venerdì 15 - 19, sabato, domenica, festivi e  prefestivi 10 - 13 e 15 - 19. Apertura su appuntamento per istituzioni scolastiche e gruppi. Biglietti L’ingresso  intero sarà di €. 8,00 per i cittadini di età superiore ai 25 anni, l’ingresso agevolato invece sarà di €. 4,00 per i cittadini dell’Unione europea di età compresa tra i 18  e i 25 anni e per i docenti delle scuole statali, ridotto di €. 6,00 per i soci FAI, Touring, Albanostra, Coop Alleanza 3.0, Archeoclub d’Italia, ingresso agevolato €. 6,00 per i gruppi di visitatori formati da oltre venti paganti. L’ingresso infine sarà gratuito per tutti i cittadini  appartenenti all’Unione Europea, di età inferiore a 18 anni e per gli iscritti alla Libera Università per Adulti di Senigallia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Claudio Montecucco: quindici anni di "letture" rubate in mostra

    • dal 7 agosto al 8 settembre 2019
    • Pinacoteca Comunale Francesco Podesti

I più visti

  • Lazzabaretto cinema: la programmazione delle pellicole più amate

    • dal 17 giugno al 23 agosto 2019
    • Lazzabaretto
  • "Onde di note", musica e cultura in piena baia: tutto il programma estivo

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 agosto 2019
    • Chiesa di Santa Maria di Portonovo
  • Teatro per tutti un po' dappertutto: torna la kermesse itinerante. Il calendario degli spettacoli

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 31 agosto 2019
    • varie
  • Jazz encounters: l'Aia di Moroder ospita dieci performer

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 5 settembre 2019
    • AIA Moroder
Torna su
AnconaToday è in caricamento