Pronti a tutto: in scena la commedia dal sapore "black"

Sabato 2 dicembre ore 21.15 al teatro Cortesi di Sirolo si alza nuovamente il sipario per una black comedy portata in scena dal Gruppo Teatrale Recremisi di Ancona. Al via "Pronti a tutto" di Stefania De Ruvo, per la regia di Luigina Bisceglia e Stefania de Ruvo.

La sinossi: Laura e Marco, sposati da poco, molto innamorati e terribilmente al verde. Fanno fatica a sbarcare il lunario mentre i loro amici si godono la bella vita. Una zuppiera piomba misteriosamente nella loro vita accorgendosi presto che dispensa generosamente denaro ogni volta che i proprietari si trovano in presenza del dolore. E’ questa la soluzione di tutti i loro problemi finanziari? Ma a che prezzo… sono davvero pronti a tutto per ottenere la tanto desiderata ricchezza? In un crescendo costante di sentimenti, la commedia alterna momenti comici ad altri di riflessione e analizza con umanità e sensibilità l'attaccamento ai soldi e il cosa e quanto si è disposti a fare pur di guadagnarne, fino ad arrivare ad un finale inconsueto.


Ingresso: intero 10 euro, ridotto 8 euro. Info e prenotazioni: 3385811069.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Destinati all'estinzione: rinviato lo show di Pintus

    • solo domani
    • 3 aprile 2020
    • Teatro dellle Muse

I più visti

  • Sguardi di Novecento, Giacomelli e il suo tempo: una mostra celebra la sua opera

    • dal 20 febbraio al 5 luglio 2020
    • Palazzo del Duca | Palazzetto Baviera
  • Palio di San Floriano: torna per la venticinquesima edizione la rievocazione storica a Jesi

    • Gratis
    • dal 2 al 10 maggio 2020
    • centro storico
  • Keith Haring: apertura rimandata a data da destinarsi

    • dal 28 marzo al 27 settembre 2020
    • Palazzo Campana
  • Destinati all'estinzione: rinviato lo show di Pintus

    • solo domani
    • 3 aprile 2020
    • Teatro dellle Muse
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento