Tax Credit per le strutture alberghiere: a breve il click day

Tra il 3 e 4 aprile presentazione delle istanze per riqualificare le strutture. Si tratta di un credito di imposta del 65% per le spese sostenute nel corso del 2018

ANCONA – Si avvicina a grandi passi il clou della Tax Credit 2019 per la riqualificazione delle strutture alberghiere del nostro territorio. Dopo la chiusura dei termini per la compilazione dei procedimenti, la procedura si è conclusa il 21 marzo u.s., è ormai prossimo il click day che sarà attivabile dalle ore 10:00 del 3 aprile prossimo alle ore 16:00 del 4 aprile. Si tratta di un’occasione importante per le strutture ricettive come spiega il direttore Confcommercio Marche Centrali:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ un’opportunità per le attività del nostro territorio – le parole del prof.Massimiliano Polacco –, che va ad abbinarsi e ad aggiungersi alle misure che abbiamo già richiesto e sulle quali stiamo lavorando in sinergia con la Regione Marche sul tema della riqualificazione e su altri settori di crescita per il settore. La Tax Credit è uno strumento importante anche se compresso in una formula certamente non agevole per le Imprese. Proprio per questo Confcommercio Marche Centrali è a loro disposizione con i propri professionisti per dare agli operatori del settore la massima collaborazione e competenza per riuscire ad espletare al meglio gli adempimenti burocratici e telematici richiesti”. Le misure previste possono permettere agli imprenditori della nostra regione di continuare nella crescita e nello sviluppo qualitativo delle loro strutture per raggiungere quegli standard necessari per essere al livello di un’accoglienza di eccellenza che è uno degli asset nei quali è indispensabile investire nell’immediato. “La crescita delle strutture ricettive – conclude Polacco –, deve andare di pari passo con lo sviluppo di un incoming e di una promozione all’altezza della nostra regione. Per questo stiamo lavorando sia con la Regione Marche e con la Camera di Commercio delle Marche grazie anche alla delega sul Turismo che mi è stata affidata”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • Spiagge libere in alto mare, un salasso: ecco tutto quello che c'è da sapere

  • Lidl continua a crescere, nuovo punto vendita ad Ancona e 6 assunzioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento