San Valentino sorride al commercio: aumentano i negozi, oltre 1000 coinvolti

Tra dolci, gioielli, fiori e affini un giro di affari non indifferente e in crescita sia ad Ancona che in tutta la regione

fiori e cioccolatini, gettonatissimi a San Valentino

Sono 1.121 i negozi anconetani che attendono la Festa degli Innamorati come un periodo di alta stagione. San Valentino significa anche affari e nelle Marche le attività coinvolte sono in aumento del 2,3%, secondo i dati 2018 messi a confronto con quelli dell'anno precedente. Nella sola Provincia di Ancona sono aumentate dell'1,4%: 21 negozi di torte e dolciumi, 114 che vendono piante  e fiori, 62 gioiellerie, 34 di articoli da regalo e 890 ristoranti. 

Lo studio è stato effettuato dalla Camera di Commercio di Milano su dati Infocamere al terzo trimestre 2018, messo a confronto con lo stesso periodo dell'anno precedente. Un totale regionale di 3.111 negozi al dettaglio pronti a soddisfare le esigenze dei consumatori alla ricerca di un presente da regalare al partner. Ancona è anche la provincia marchigiana che conta il maggior numero di addetti nei settori interessati: ben 5.749 contro i 4.816 di Pesaro. Terza piazza per Macerata che conta 4.104 addetti mentre sono 2.720 quelli di Ascoli e 1.845 quelli di Fermo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Oscar della pizza 2019, la miglior pizzeria delle Marche è Mezzometro

  • Caos in tabaccheria per un Gratta e Vinci, scoppia una lite: arrivano i carabinieri

  • Incidente davanti all'Uci Cinema, si schianta contro un autobus: poi il testacoda

Torna su
AnconaToday è in caricamento