Regione: le Marche esempio di sviluppo territoriale secondo l'Ocse

La Regione Marche è stata citata come esempio di sviluppo territoriale dallo studio Ocse sulla promozione della crescita nelle regioni, presentato in forma ristretta a Parigi nei giorni scorsi

Paolo Petrini

La Regione Marche è stata citata come esempio di sviluppo territoriale dallo studio Ocse sulla promozione della crescita nelle regioni, presentato preliminarmente in forma ristretta a Parigi nei giorni scorsi, e che prende in esame i casi di territori di tutto il mondo.
Il segretario generale dell’Organizzazione, Angel Gurria, nel discorso di apertura dell’incontro ha infatti citato le Marche come caso di regione particolarmente dinamica e dalle importanti potenzialità.

Ne dà notizia il vicepresidente e assessore alle Politiche comunitarie, Paolo Petrini, che sottolinea come “lo studio mette in evidenza rilevanti punti di forza della regione, riconoscendo sia la capacità del sistema Marche di mettere in relazione cambiamento tecnologico e crescita economica, sia di registrare tassi di crescita superiori alla media di riferimento Ocse”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Scattano i controlli sulle spiagge, entra senza prenotazione e viene multato

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento