Cna: parcheggi liberi e sosta veloce per rianimare il centro

L'associazione artigiana propone di facilitare l'accesso al centro ampliando le zone di sosta veloce ed incentivando l'uso dei parcheggi scambiatori. Al sabato, sosta gratis per favorire lo shopping

Corso Garibaldi

Attività storiche che chiudono i battenti nel centro di Ancona sono il segnale che qualcosa non và” a scriverlo è la CNA di Ancona, che lancia un appello: “Occorre animare il centro per dare sprint al commercio: ne è fermamente convinta la Cna dorica che non a caso ha dato vita al gruppo Arti & Mestieri di cui fanno parte oltre 50 tra artigiani e commercianti del centro storico e con il quale la Cna ha già organizzato diverse iniziative di successo in piazza del Papa.
L’ultima in ordine di tempo, le festa di San Martino in data sabato 12 novembre con il coinvolgimento di tutti i locali della Piazza per degustazioni, animazione, e caldarroste per tutti.”

“La città ha tanto bisogno di iniziative in grado di attrarre gente”, afferma la segretaria della Cna dorica Lucia Trenta, convinta anche che occorre rendere l’accesso al centro più facile ampliando le zone di sosta veloce ed incentivando l’uso dei parcheggi scambiatori.

“Non dobbiamo dimenticare – spiega la Trenta – che le difficoltà di accesso al centro e di parcheggio, possono spingere gli acquirenti a recarsi altrove, dove questi problemi sono meno incisivi, ad esempio verso i centri commerciali. Allora si potrebbe fare in modo che chi lavora in centro sia incentivato ad utilizzare i parcheggi scambiatori, così da evitare di occupare gli spazi disponibili, a questo punto più fruibili per chi deve fare una sosta veloce per una commissione o un acquisto”.

Alla Cna di Ancona sembra poi ottima l’idea di rendere gratuiti i parcheggi il sabato mattina, quando la gente non lavora ed è più disponibile a muoversi per passeggiare e fare acquisti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Perde il controllo e si schianta contro l’altra auto, nuovo incidente sulla strada maledetta

Torna su
AnconaToday è in caricamento