Banca Marche: “Plafond di 20 milioni per famiglie e imprese colpite dal maltempo”

Per i privati sono previsti finanziamenti agevolati fino a 30mila euro della durata massima di 60 mesi per fare fronte alle spese per i danneggiamenti su beni mobili e immobili, anche diversi dalla prima casa

Banca Marche mette a disposizione un plafond di 20 milioni di euro a favore delle imprese e famiglie colpite dall’alluvione delle Marche.
Per i privati sono previsti finanziamenti agevolati fino a 30mila euro della durata massima di 60 mesi per fare fronte alle spese per i danneggiamenti su beni mobili e immobili, anche diversi dalla prima casa.
Le imprese potranno invece chiedere finanziamenti a condizioni agevolate fino a 80mila euro della durata massima di 60 mesi. Le richieste di finanziamento vanno presentate entro il prossimo 15 giugno.

“Tutte le nostre filiali presenti sul territorio colpito dal maltempo sono a disposizione della famiglie e delle imprese per avere informazioni e richiedere i finanziamenti” commenta Luciano Goffi, direttore generale di Banca Marche. “Vogliamo dare un tempestivo sostegno economico a quanti stanno vivendo un momento di difficoltà”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

  • Raffica di furti nei negozi, incastrato dalle telecamere: in carcere un artigiano

Torna su
AnconaToday è in caricamento