Banca Marche: “Plafond di 20 milioni per famiglie e imprese colpite dal maltempo”

Per i privati sono previsti finanziamenti agevolati fino a 30mila euro della durata massima di 60 mesi per fare fronte alle spese per i danneggiamenti su beni mobili e immobili, anche diversi dalla prima casa

Banca Marche mette a disposizione un plafond di 20 milioni di euro a favore delle imprese e famiglie colpite dall’alluvione delle Marche.
Per i privati sono previsti finanziamenti agevolati fino a 30mila euro della durata massima di 60 mesi per fare fronte alle spese per i danneggiamenti su beni mobili e immobili, anche diversi dalla prima casa.
Le imprese potranno invece chiedere finanziamenti a condizioni agevolate fino a 80mila euro della durata massima di 60 mesi. Le richieste di finanziamento vanno presentate entro il prossimo 15 giugno.

“Tutte le nostre filiali presenti sul territorio colpito dal maltempo sono a disposizione della famiglie e delle imprese per avere informazioni e richiedere i finanziamenti” commenta Luciano Goffi, direttore generale di Banca Marche. “Vogliamo dare un tempestivo sostegno economico a quanti stanno vivendo un momento di difficoltà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento