Da grande voglio fare il meccanico: tra gli anconetani va per la maggiore

Confartigiato fa il punto su officine di riparazione e carrozzerie: 889 attività nella sola provincia di Ancona. Sempre più auto ibride in giro

Sono 2.594 nelle Marche le imprese attive nella manutenzione e riparazione di autoveicoli (703 Ancona, 592 Macerata, 569 Pesaro-Urbino, 403 Ascoli Piceno, 327 Fermo), 663 carrozzerie (186 Ancona, 101 Ascoli Piceno, 79 Fermo, 151 Macerata, 146 Pesaro-Urbino),
secondo le elaborazione Confartigianato su dati Unioncamere - Infocamere. Un settore fondamentale, impegnato costantemente nella formazione con le scuole e nella formazione d’impresa per essere sempre in linea con le esigenze dei clienti e con le normative in continua evoluzione – dichiara Gianluca Guidi presidente Confartigianato Autoriparazione. Una categoria che svolge un servizio per il territorio, di cui è un esempio anche la recente campagna informativa sulle gomme termiche. Confartigianato ha riunito il direttivo di categoria del comparto nell’occasione del consueto appuntamento di fine anno, alla presenza di 50 autoriparatori provenienti dalle province di Ancona e di Pesaro-Urbino. 

Un momento per fare il punto sul comparto autoriparazione. «Nel 2018 abbiamo organizzato 20 corsi di formazione per il settore (f-gas, auto ibride, sicurezza stradale)- dichiara Luca Bocchino responsabile Confartigianato Autoriparazione – molti di questi incentrati sulle nuove tecnologie applicate alle auto elettriche. Prendendo in esame i dati ACI sul parco macchine circolante elaborati da Confartigianato, in un anno le autovetture alimentate a benzina sono diminuite dello 0,9% a fronte di una crescita del 5,3% delle auto ad alimentazione ‘alternativa’. Anche la Confartigianato si è dotata di un’auto elettrica e di relativa stazione di ricarica. Con una formazione mirata si impegna inoltre a preparare gli autoriparatori ad operare con questi strumenti e tecnologie innovative che rappresentano il futuro del settore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento