L'Asur cerca pediatri, bandito concorso per 10 posti: contratto a tempo indeterminato

La Regione fa sapere di aver messo in piedi tutti i percorsi e azioni possibili

Foto di repertorio

Fabriano, Asur su pediatria: bandito concorso per 10 posti. Assicurata attività ambulatoriale diurna. La Regione Marche ogni giorno cerca disponibilità per le pediatrie e i pronto soccorso di tutta la regione. Sono note le carenze di pediatri sia a livello regionale che nazionale e per far fronte a questa criticità è stato bandito l’ennesimo concorso per pediatri a tempo indeterminato compreso di medici in formazione per 10 professionisti. Il 19 aprile è previsto lo svolgimento del colloquio per pediatri già specializzati da poter inserire subito.  Nell’attesa della riorganizzazione per garantire la sicurezza dei piccoli pazienti e del personale verrà assicurata l’attività diurna ambulatoriale.

La Regione Marche fa sapere che "qualora sia necessario il ricovero, i pazientiverranno trasferiti presso le altre pediatrie dell’area vasta 2.  La Regione ha messo in piedi tutti i percorsi e azioni possibili, ogni strumentalizzazione può creare solo allarmismo inutile nella parte più sensibile della popolazione, genitori e bambini".

Potrebbe interessarti

  • «Sai come se dice in Ancona?» I proverbi top del capoluogo marchigiano

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • Chiedevano 70 euro a prestazione, scoperta la casa squillo sulla Flaminia

  • Malore fatale mentre torna a casa dal lavoro, muore accasciato sul volante

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

  • Lo sterzo si blocca, si schianta contro un'auto e si ribalta: un ferito

Torna su
AnconaToday è in caricamento