Coldiretti Marche, meno incidenti sul lavoro: l'agricoltura è il settore con il maggior calo

Nel giro di 15 anni gli incidenti in agricoltura sono diminuiti di quasi il 70%: «Merito di ammodernamento del lavoro e prevenzione»

(foto generica)

Diminuiscono gli infortuni nelle campagne marchigiane ed è proprio l’agricoltura, tra i vari settori, a registrare il maggior calo di infortuni nella nostre regione: -3,7% tra gennaio e novembre 2018. Lo afferma Coldiretti Marche nel commentare dati Inail. Nel settore agricolo si sono registrati 1.230 incidenti. Il decremento degli infortuni è un trend positivo che va avanti da anni: il dato attuale è circa il 20% in meno rispetto a tre anni fa, addirittura il 69% rispetto a 15 anni fa. E questo nonostante un aumento dell’occupazione nelle campagne marchigiane (+7,5%) registrato nel secondo trimestre 2018 dall’Osservatorio regionale per il mercato del lavoro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Segno che in questi anni – spiegano da Coldiretti – si è lavorato molto sull’ammodernamento delle imprese agricole e sulla formazione». Sono decine i corsi formativi relativi alla sicurezza sul lavoro che Coldiretti Marche propone ogni anno. Dai corsi base e relativi aggiornamenti per responsabile alla prevenzione e protezione dagli incidenti al primo soccorso, fino all’antincendio. Non mancano corsi per conseguire le patenti di trattori e altri veicoli da lavoro. Ore di lezione gratuite che vengono proposte periodicamente in tutte le province marchigiane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento