Fare rete premia, oltre 50 i negozi coinvolti dai Comuni di Polverigi e Agugliano

L’iniziativa - dichiara il referente Confartigianato Luca Casagrande - è un importante segnale di aggregazione tra le imprese del territorio

Promuovere le attività dei centri commerciali naturali . Con questa finalità, per il secondo anno consecutivo è stata organizzata una simpatica iniziativa, grazie alla collaborazione tra Confartigianato, Proloco Polverigi, le attività economiche di Polverigi ed Agugliano e il patrocinio dei due Comuni.

Oltre 50 attività dei due comuni coinvolte dal concorso “compra e vinci” : a fronte di un acquisto ai  clienti sono state consegnate delle speciali card con la possibilità di vincere subito un buono omaggio da utilizzare all’interno di altri negozi aderenti all’iniziativa o di partecipare all’estrazione finale dei premi (che si è svolta a Polverigi in piazza Umberto I nel giorno dell’Epifania).

L’iniziativa - dichiara il referente Confartigianato Luca Casagrande - è un importante segnale di aggregazione tra le imprese del territorio che, facendo rete, hanno contribuito a promuovere l’attività dei piccoli centri commerciali naturali, puntando sul valore aggiunto rappresentato da esperienza, competenza e  qualità del servizio.

Potrebbe interessarti

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • Malore fatale mentre torna a casa dal lavoro, muore accasciato sul volante

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

  • Lo sterzo si blocca, si schianta contro un'auto e si ribalta: un ferito

  • Taroccavano le auto per rivenderle a km zero, sgominata banda di truffatori

Torna su
AnconaToday è in caricamento