Tasse: sospette evasioni e residenze fittizie, stretta anti-evasione

Nel 2011 sono state 127 le segnalazioni inoltrate dal Comune di Ancona all'Agenzia delle Entrate, con circa un milione di euro recuperato. Controlli anche sulle residenze fittizie all'estero

Nel 2011 sono state 127 le segnalazioni inoltrate dal Comune di Ancona all'Agenzia delle Entrate delle Marche, con circa un milione di euro recuperato a tassazione. Le somme che verranno riscosse andranno per intero alle casse comunali, come ha spiegato l’assessore al Bilancio Andrea Biekar. Questi i risultati del Patto anti-evasione presentati dall'Agenzia e dall'amministrazione dorica.

In aumento dunque le segnalazioni ''qualificate'' degli enti locali, salite dalle 16 del 2009 alle 127 dello scorso anno. Interventi anche su residenze fittizie all’estero, che secondo l’agenzia fiscale dorica riguardano il 5% degli anconetani.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Ambulanze in fila, il Pronto soccorso scoppia: a Torrette esauriti i posti letto per i Covid

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Evitare il contagio durante la spesa, tutte le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità

Torna su
AnconaToday è in caricamento