Fatturazione elettronica, un cambiamento epocale per tutte le imprese

Confcommercio Marche Centrali è pronta dunque a fornire alle attività economiche un servizio che permetterà di inviare, ricevere e conservare i documenti utilizzando un semplice pc/tablet/smartphone connesso a Internet

Siamo alle soglie di un cambiamento tecnico epocale per le Imprese. Dal primo gennaio del 2019 entrerà infatti in vigore la normativa sulla fatturazione elettronica che impone alle aziende l’emissione obbligatoria delle fatture in formato elettronico, comprese le fatture di acquisto, che saranno ricevute esclusivamente in formato elettronico compresa la conservazione delle fatture ai fini fiscali.  Si tratta di una svolta di grande portata che sta mettendo gli imprenditori davanti a scelte non semplici a fronte delle quali è spesso necessario un supporto per tradurre in concreto i dettami della nuova normativa. In considerazione delle difficoltà poste dal cambiamento e per rispondere ai tanti quesiti emersi in questi mesi di transizione che conducono al d-day del primo gennaio 2019, Confcommercio Marche Centrali ha predisposto una campagna informativa per le Imprese attraverso una serie di incontri gratuiti sul territorio nel corso dei quali saranno affrontate le novità previste dalla normativa e su come adempiere agli obblighi di legge. “Abbiamo soluzioni concrete per le Imprese – spiega il direttore generale Confcommercio Marche Centrali prof.Massimiliano Polacco –, che sono chiamate al rispetto di nuovi adempimenti. Per questo abbiamo voluto dare degli strumenti tecnici per affrontare il cambiamento previsto da questo nuovo obbligo formativo”. Confcommercio Marche Centrali è pronta dunque a fornire alle attività economiche un servizio che permetterà di inviare, ricevere e conservare i documenti utilizzando un semplice pc/tablet/smartphone connesso a Internet. Gli incontri programmati (dei quali si allega il calendario dettagliato), si terranno nel territorio di riferimento di Confcommercio Marche Centrali e cioè la provincia di Ancona, Macerata e Fermo tra il 22 novembre e il 29 novembre prossimo. Per maggiori informazioni e iscrizioni ecco i contatti:

email segreteria@confcommerciomarchecentrali.it
tel.071-2291532
tel.071-2291514
sito www.confcommerciomarchecentrali.it

Ecco il programma degli incontri nel dettaglio:

GIOVEDI’ 22 NOVEMBRE ORE 15.00

  • ANCONA – Rete Credito Marche via della Loggia, 5
  • FABRIANO – Sede Confcommercio via G.Di Vittorio, 3/a
  • MACERATA – Sede Confcommercio viale Puccinotti, 1/2       

LUNEDI’ 26 NOVEMBRE ORE 9.00

  • OSIMO – Sede Confcommercio via Marco Polo, 186
  • SENIGALLIA – Sede Confcommercio viale Leopardi 129
  • FERMO-P.S.GIORGIO – Sede Confcommercio via Egidi 193

LUNEDI’ 26 NOVEMBRE ORE 15.00 

  • JESI – Sede Confcommercio via Pasquinelli, 2/a
  • CIVITANOVA MARCHE – Sede Confcommercio via Rosselli, 3

GIOVEDI’ 29 NOVEMBRE ORE 15.00

  • CHIARAVALLE – Sede Confcommercio via D’Antona, 16
  • SAN SEVERINO MARCHE – c/o Palazzo Governatori in via C.Battisti 2, San Severino Marche

   

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scomparso il cellulare di Benedetta, vittima della discoteca di Corinaldo: è giallo

  • Cronaca

    Il sindaco consegna ai Carabinieri tutti i documenti comunali: «Pronti a costituirci parte civile»

  • Video

    Strage in discoteca, il sindaco di Corinaldo: “Abbiamo responsabilità politica” – VIDEO

  • Salute

    Il robot la opera al seno e il risultato è sorprendente: intervento rivoluzionario

I più letti della settimana

  • Strage in discoteca, l’ultimo viaggio di Emma: «Il mio cuore si è spezzato con il tuo»

  • Addio ad Eleonora, la mamma coraggio morta per salvare la figlia

  • Esplosioni e fiamme alte 10 metri, l'incendio devasta 1 tir e 9 auto: inferno in A14

  • Tutti disoccupati ma con la casa hi tech e 5mila euro in contanti: la vita degli Otto

  • Meteo, allerta della Protezione Civile: neve fino alla costa

  • La neve scende ed imbianca la provincia - LE FOTO DEI LETTORI

Torna su
AnconaToday è in caricamento