I nostri soldi, cittadini a lezione dagli esperti di Bankitalia

Convegno al Centro Pergoli. La vicesindaco Al Diry: «L’educazione finanziaria è strumento per gestire al meglio le risorse economiche delle famiglie»

Gli esperti della Banca d’Italia salgono in cattedra per spiegare ai genitori e a tutti i cittadini come gestire in maniera oculata gli investimenti, utilizzare in modo corretto e sicuro gli strumenti di pagamento elettronici sfruttandone appieno la comodità, quali sono le regole, i controlli e gli strumenti che tutelano il cliente nel settore bancario. E’ un vero e proprio «Abc per la gestione economica familiare» il tema dell’incontro che si terrà giovedì 14 marzo alle 17 al Centro Pergoli di piazza Mazzini, organizzato dall’assessorato alla Scuola del Comune di Falconara in collaborazione con la Banca d’Italia di Ancona. Il convegno, dal titolo «Famiglia 2.0», è aperto a tutta la cittadinanza e va ad affiancare le iniziative promosse con il progetto Be Sprint, rivolto alle famiglie con bambini da zero a sei anni. A prendere la parola saranno la dottoressa Laura Zuccarino, vicedirettore della Banca d’Italia di Ancona, che introdurrà i lavori. Subito dopo Sabrina Ferretti e Maria Daniela Copparoni parleranno de ‘L’evoluzione dei mezzi di pagamento: dal contante agli strumenti elettronici digitali’.

A concludere il convegno saranno Liana Feliziani e Letizia Perticaroli, che parleranno de ‘La tutela della clientela nel settore bancario: regole, controlli e strumenti’. Un’occasione unica offerta a tutti i cittadini per una panoramica sui servizi offerti dalle banche e sulle regole da seguire, offerta dai rappresentanti dell’istituto bancario che ha anche compiti di vigilanza sull’efficienza del sistema finanziario. «Ringrazio la Banca d'Italia per essersi resa disponibile alla nostra comunità – dice la vicesindaco Yasmin Al Diry, con delega alla Scuola –. L'amministrazione ha un ruolo cardine nell'educazione e nel sostegno alla famiglia, nucleo centrale della società. Proprio per questo l'assessorato alla Scuola, che rappresento, ha pensato ad incontri di educazione finanziaria come utile strumento per gestire al meglio le risorse economiche famigliari».

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Via la puzza dai bidoni della spazzatura, prova con l'aceto: tutti i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Prima ha sbandato e poi si è scontrato contro 2 auto, è morto così Luca

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

  • Anni di violenze, poi a cena tira un cazzotto in faccia alla moglie: allontanato

Torna su
AnconaToday è in caricamento