Imprese: Ariston Thermo acquisisce l’uzbeca Uztransgaz e l’italiana Dhe

L'obiettivo dell'operazione uzbeca, spiega Paolo Merloni in un'intervista al Corriere della Sera, è sviluppare nel paese asiatico il mercato delle caldaie murali a gas

Paolo Merloni

Ariston Thermo, il gruppo leader negli apparecchi scaldacqua presieduto da Paolo Merloni, possiederà il 51% di una nuova joint venture con la Uztransgaz, una società uzbeka controllata dalla holding di Stato Uzbekneftegaz. L'obiettivo, spiega Paolo Merloni in un'intervista al Corriere della Sera, è sviluppare nel paese asiatico il mercato delle caldaie murali a gas.

In Italia il gruppo di Fabriano ha invece acquisito un'azienda di Follina (Treviso), la Dhe, che produce resistenze elettriche per applicazioni commerciali e industriali. Quella in Uzbekistan - afferma Merloni - è ''una grande operazione di sistema e siamo orgogliosi di essere stati individuati dalle autorità di Tashkent come partner di questo progetto''.

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Riviera devastata e stabilimento in ginocchio: la spiaggia che non esiste più

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Bomba d'acqua. Tombini saltati, alberi caduti sulle strade e allagamenti: è il caos

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

Torna su
AnconaToday è in caricamento