Ancona è sempre più cara: +3% ai prezzi rispetto al 2010

Aumentano prodotti alimentari e bevande analcoliche, ma anche beni e servizi e trasporti, abitazione, acqua, energia elettrica. Giù solo spettacoli e cultura

Impennata dei prezzi nel capoluogo dorico: ad Ancona l'indice dei prezzi al consumo in novembre ha registrato una variazione congiunturale sul mese precedente di +0,2% e una variazione tendenziale su novembre 2010 a +3%.

Su prodotti alimentari e bevande analcoliche (+0,9%), seguite da altri beni e servizi (+0,4%).
Un aumento minore invece per i prezzi di abbigliamento e calzature, trasporti, abitazione, acqua, energia elettrica (+0,2%), bevande alcoliche e tabacchi (+0,1%).
Si risparmia solo su ricreazione, spettacoli e cultura (-0,5%).

Fonte: ANSA
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il tribunale casa della memoria, Ancona ritrova l'orgoglio di credere nella giustizia

  • Incidenti stradali

    Travolto sulla Flaminia, gravissimo un ciclista: traffico in tilt

  • Cronaca

    La città in lacrime per "Piddu", Alessandro è morto a soli 32 anni

  • Cronaca

    Morì alla Lanterna Azzurra, i ladri rubano i ricordi dalla tomba di Daniele

I più letti della settimana

  • Mangiare pesce ad Ancona, i migliori 10 ristoranti del 2019: la classifica

  • Stroncata da una malattia, muore a 19 anni

  • Dramma della solitudine: trovato senza vita in cucina, era morto da almeno 10 giorni

  • Mangiare carne ad Ancona, la classifica dei migliori 5 steakhouse del 2019

  • Precipita dal balcone sotto gli occhi dei vicini, donna in gravissime condizioni

  • Precipita dal terrazzo, un volo di 3 metri: imprenditore ricoverato all'ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento