Osimo: vincitrice di lotteria denunciata per un pagamento fantasma

Dopo essere diventata ricca in seguito a una vincita milionaria grazie ad un "Gratta e vinci" è finita denunciata da un gioiellerie di Osimo. Andrà comunque chiarito se si tratta di un problema tecnico

Dopo essere diventata ricca in seguito a una vincita milionaria grazie ad un "Gratta e vinci" è finita denunciata da un gioiellerie di Osimo. La vicenda, riportata dal Messaggero, risale ai primi di febbraio, ma presenta comunque ancora numerose zone d'ombra che devono essere chiarite nelle opportune sedi giudiziarie. In particolare l'iter giudiziario dovrà stabilire se all'origine del mancato pagamento c'è un disguido tecnico o davvero la volontà di compiere un illecito.

IL FATTO. Una facoltosa signora di 40 anni, residente nell'entroterra anconetano, si è presentata presso una gioielleria di Osimo, dove ha trattato l'acquisto di un anello del valore di circa 4.400 euro. La donna è nota in città per essere stata baciata dalla fortuna grazie alla lotteria istantanea. Dopo aver versato parte della cifra in contanti, si è accordata con il titolare per saldare il resto della spesa con un bonifico bancario da 4mila euro. A titolo di garanzia, riporta il quotidiano, viene lasciato un assegno fuori piazza dello stesso valore - su cui il gioielliere apporrà la data successivamente alla vendita - e la copia di un documento d'identità, insieme al recapito telefonico.

Passano però i giorni e a metà marzo sul conto dell'esercente la cifra in questione non è ancora stata accreditata. Ai solleciti del commerciante viene risposto che si tratta forse di un problema della banca, che ha ricevuto comunque precise disposizione e pertanto non ci si capacita del disguido. Dopo l'arrivo di una distinta di pagamento risultato poi "fantasma", il gioielliere decide di incassare l'assegno per recuperare la somma, scoprendo però che il titolo di credito risulta scoperto.
A quel punto, dietro consiglio del suo legale, si reca dai carabinieri per sporgere denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento