Tenta di entrare con lo scooter, ma c'è il divieto: vigile investito all'ingresso del porto

Poco prima dell'inizio dello spettacolo pirotecnico un vigile è stato investito da uno scooter. Necessario il trasporto in ospedale

Sono stati attimi di paura quelli vissuti ieri sera, intorno alle 20, all'ingresso del porto di Senigallia. A poche ore dall'inizio dello spettacolo pirotecnico infatti, il capitano della Polizia Municipale Paolo Moscatelli è stato investito da uno scooter che lo ha travolto e scaraventato a terra. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A bordo del ciclomotore un uomo, fermato poco prima mentre stava entrando al porto. Insistendo che doveva andare a cena e che si stava facendo tardi, lo scooterista è ripartito centrando il vigile in pieno. Sul posto è intervenuta un'ambulanza che lo ha trasportato in ospedale. Moscatelli lamentava dolori alle costole ma le sue condizioni non sembrerebbero preoccupanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Il killer della porta accanto piantonato in ospedale, aggredì anche un uomo a sprangate

  • Schianto sulla strada per Portonovo, auto contro scooter: grave una donna

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

  • «Aiuto, lasciami, non mi toccare», le ultime parole di Fiorella prima del colpo mortale

  • «Ci ha aggredito nel sonno, mi ha picchiato e poi mi ha colpito più volte con un vetro»

Torna su
AnconaToday è in caricamento