Tenta di entrare con lo scooter, ma c'è il divieto: vigile investito all'ingresso del porto

Poco prima dell'inizio dello spettacolo pirotecnico un vigile è stato investito da uno scooter. Necessario il trasporto in ospedale

Sono stati attimi di paura quelli vissuti ieri sera, intorno alle 20, all'ingresso del porto di Senigallia. A poche ore dall'inizio dello spettacolo pirotecnico infatti, il capitano della Polizia Municipale Paolo Moscatelli è stato investito da uno scooter che lo ha travolto e scaraventato a terra. 

A bordo del ciclomotore un uomo, fermato poco prima mentre stava entrando al porto. Insistendo che doveva andare a cena e che si stava facendo tardi, lo scooterista è ripartito centrando il vigile in pieno. Sul posto è intervenuta un'ambulanza che lo ha trasportato in ospedale. Moscatelli lamentava dolori alle costole ma le sue condizioni non sembrerebbero preoccupanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

Torna su
AnconaToday è in caricamento