Sassata contro l'auto della Polizia Municipale, sfondato il parabrezza

Al caso lavorano gli agenti della sezione di polizia giudiziaria della Municipale che indagano per danneggiamento aggravato

L'auto vandalizzata

Erano andati di pattuglia in zona centro storico per effettuare dei controlli, ma quando sono tornati alla macchina l’hanno trovata con il parabrezza sfondato. Vandalizzata l’auto della Polizia Municipale di Ancona. La violenza si è consumata ieri pomeriggio intorno alle 18,30 quando una pattuglia di vigili è arrivata in largo Marinelli, nella piazzetta tra via Astagno e via Podesti. La coppia di vigili urbani è scesa per fare dei controlli a piedi in una zona dove a volte i parcheggi dei residenti vengono occupati da auto prive del permesso di sosta. Non è ancora certo cosa abbia scatenato la rabbia del vandalo. E’ sicuro però che qualcuno ha preso un grosso masso di almeno 10 chili, lo ha avvolto all’interno di un sacco per poi farlo vibrare in aria e scagliarlo contro il parabrezza anteriore dell’auto di servizio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al caso lavorano gli agenti della sezione di polizia giudiziaria della Municipale che indagano per danneggiamento aggravato. A rendere tutto più difficile il fatto che in quel punto preciso non ci sono telecamere che possano aver ripreso il volto del responsabile ed è per questo che diventa importante per gli investigatori qualsiasi aiuto da parte dei residenti o dei passanti che, in quel momento, possano aver visto qualcosa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento