Viene falciato dall'auto mentre attraversa, sfonda il parabrezza e muore

Sul posto sono intervenuti i soccorritori ma per l'uomo non c'è stato niente da fare. Sequestrato il veicolo

Foto d'archivio

SERRA DE' CONTI - Stava attraversando la strada, probabilmente sulle strisce pedonali, quando è stato falciato da un'auto e sbalzato per alcuni metri. A perdere la vita un uomo di 64 anni, residente a Serra dè Conti, morto sul colpo dopo aver sfondato il parabrezza del veicolo. 

La tragedia si è consumata nel tardo pomeriggio di ieri, in via Madonna del Piano. Inutili i soccorsi arrivati da Senigallia, con gli operatori del 118 che hanno tentato di rianimarlo ma non hanno potuto fare niente. Sul posto anche i Carabinieri di Jesi. Proprio a loro l'automobilista ha detto di non aver visto il pedone e di essersi accorto della sua presenza solamente dopo il violento impatto. A causare l'incidente mortale potrebbe essere stata la scarsa visibilità, visto che in quel momento era già buio. Come da prassi in questi casi l'auto è stata sequestrata ed il magistrato di turno è stato informato dell'accaduto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Va in overdose dietro la chiesa

Torna su
AnconaToday è in caricamento