Hiv, Pinti condannato per aver contagiato le partner

L’ex autotrasportatore di Montecarotto è stato giudicato colpevole dal gup alla termine dell’udienza con rito abbreviato

Omicidio volontario e lesioni gravissime per aver contagiato consapevolmente le sue ex. Il gup Paola Moscaroli ha condannato a 16 anni e 8 mesi, Claudio Pinti, l’ex autotrasportatore 35enne di Montecarotto gravemente ammalato di Hiv, al termine dell’udienza con rito abbreviato che si è tenuta questa mattina in Tribunale ad Ancona.

Pinti, detenuto ricoverano in ospedale, era presente in aula. La difesa valuterà il ricorso in appello. La Procura aveva chiesto una pena di 18 anni. La vicenda era venuta allaluce dalle indagini dopo la denuncia di una delle ex fidanzate ma secondo la Procura l’uomo, in 10 anni di sieropositività, ha contagiato centinaia di partner, convinto come era che l’Hiv non esistesse affatto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Francy SuperDyma
    Francy SuperDyma

    Ma scusate, era bello, loro consenzienti, di che si lamentano queste p...e???

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Superata di almeno 5 volte la capienza massima, numeri choc alla Lanterna Azzurra

  • Cronaca

    Curava carie da anni, ma senza uno straccio di laurea: falso dentista nei guai

  • Cronaca

    Dà in escandescenza in ospedale, il tasso alcolemico è da record: denunciato

  • Cronaca

    «Signora, c'è un lavoro per lei» ma era un bluff. Nei guai un trio di truffatori

I più letti della settimana

  • La discoteca era un magazzino, documenti falsi per avere le licenze: indagata la Commissione

  • Dramma della solitudine: trovato senza vita in cucina, era morto da almeno 10 giorni

  • Precipita dal terrazzo, un volo di 3 metri: imprenditore ricoverato all'ospedale

  • Escherichia coli, divieto di consumo di cozze ad Ancona

  • Mangiare carne ad Ancona, la classifica dei migliori 5 steakhouse del 2019

  • Precipita dal balcone sotto gli occhi dei vicini, donna in gravissime condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento