Troppo ubriaco, i familiari non lo fanno entrare e poi tenta di aggredire i poliziotti

Nell’occasione l’uomo ha tentato di aggredire i poliziotti ma è stato subito bloccato ed accompagnato in Questura dove è stato denunciato

Foto di repertorio

Erano 20,40 di ieri quando giungeva al 113 una segnalazione di rumori provenienti da un’appartamento di un condominio di Via PersianI. Una volta sul posto gli agenti i Polizia hanno identificato un cinese di 54 anni che, in preda ai fumi dell’alcool, tentava di aprire la porta di casa con pugni e calci dato che i suoi familiari non lo facevano entrare per le sue condizioni di ubriachezza. 

Nell’occasione l’uomo ha tentato di aggredire i poliziotti ma è stato subito bloccato ed accompagnato in Questura dove è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e multato per l’ubriachezza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «Apro il mio centro estetico a misura di cliente, c’è speranza per il commercio dorico»

  • Sport

    Lori bomber di giornata, parte la sfida goliardica a capitan Mastronunzio

  • Cronaca

    Aerei, oggi è sciopero di 4 ore: sit-in davanti all'aeroporto Raffaello Sanzio

  • Politica

    Restyling Passetto verso la fine, ma se piove ecco che cosa succede

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Deiezioni canine, passa la proposta dei Verdi: obbligo di raccogliere anche quelle liquide

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

Torna su
AnconaToday è in caricamento