Troppo ubriaco, i familiari non lo fanno entrare e poi tenta di aggredire i poliziotti

Nell’occasione l’uomo ha tentato di aggredire i poliziotti ma è stato subito bloccato ed accompagnato in Questura dove è stato denunciato

Foto di repertorio

Erano 20,40 di ieri quando giungeva al 113 una segnalazione di rumori provenienti da un’appartamento di un condominio di Via PersianI. Una volta sul posto gli agenti i Polizia hanno identificato un cinese di 54 anni che, in preda ai fumi dell’alcool, tentava di aprire la porta di casa con pugni e calci dato che i suoi familiari non lo facevano entrare per le sue condizioni di ubriachezza. 

Nell’occasione l’uomo ha tentato di aggredire i poliziotti ma è stato subito bloccato ed accompagnato in Questura dove è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e multato per l’ubriachezza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Salvarono le donne dall'allagamento, negata la promozione a due poliziotti eroi

  • Cronaca

    Si rompe il kite, surfista alla deriva: scatta il salvataggio

  • Aziende

    Mosconi contro Rana, patto con l'università per la grande sfida allo scaffale

  • Incidenti stradali

    Tir si ribalta sulla bretella di immissione: grave un marchigiano

I più letti della settimana

  • Torna la paura, un forte terremoto scuote il Centro Italia

  • Controlli in tutta la città, denunciato un giovane trovato con 1 grammo di hashish

  • Luoghi e miti del Conero, le 10 leggende più affascinanti della riviera

  • Minorenni adescate e violentate per girare film hard

  • Sunday Times: «Dimenticate la Toscana ed andate nelle Marche, la regione segreta d'Italia»

  • "Sindaco e comandante allergiche alla polizia giudiziaria": scontro frontale nella Municipale

Torna su
AnconaToday è in caricamento