Il turista gira con il coltello in tasca, denunciato dai carabinieri

I carabinieri di Camerano hanno denunciato un turista svedese di 28 anni che si trovava in vacanza sulla riviera del Conero

un modello di serramanico

In vacanza nella Riviera del Conero passeggiava per Sirolo con un coltello serramanico lungo 17 centimetri. Lo stesso che gli è stato trovato dai carabinieri in tasca durante un normale controllo. 

Un turista svedese di 28 anni è stato denunciato così dai militari della stazione di Camerano che ieri sera si trovavano in zona per servizio. Il coltello è stato sequestrato. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Pizzeria a fuoco in piena notte, giallo sulle cause: chiusura forzata e danni ingenti

  • Nuovo caso di Dengue in città, scatta l'allerta: «Finestre chiuse e animali in casa»

  • E' morto Renzo Castellani: era il compagno della consigliera 5 Stelle Romina Pergolesi

  • Apre la nuova scuola di danza, Andreas e Veronica insegnanti d’eccezione

  • La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento