Trova la madre morta in bagno, arriva la polizia: tragedia in un appartamento

Sul posto anche il 118 e la Croce Rossa. La donna di 75 anni era ormai senza vita quando sono intervenuti i soccorritori

I soccorsi in via Monte San Vicino

Dramma in via Monte San Vicino: una donna è stata trovata morta, questa mattina, nel suo appartamento. A fare la tragica scoperta è stato il figlio che ha dato l’allarme quando l’ha trovata riversa, ormai senza vita, in bagno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuto il 118 con un’ambulanza della Croce Rossa, insieme a due Volanti della questura perché inizialmente si pensava potesse trattarsi di una morte sospetta. Tuttavia, il medico ha poi constatato le cause naturali del decesso della 75enne anconetana, già sofferente di varie patologie. La salma è stata messa a disposizione dei familiari per l’organizzazione del funerali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Rompono le recinzioni per andare al mare, la passeggiata costa cara: 400 euro a testa

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

  • «Vado a prestare i soldi ad un amico», i vigili gli fanno il terzo grado e lui si contraddice

  • Città vuota per l'emergenza, sfrecciano col Suv e oltre 1 etto di cocaina purissima

Torna su
AnconaToday è in caricamento