Parti pericolanti in Tribunale, è tempo di restyling: cambia la viabilità sul corso

La presenza di parti pericolanti ha reso necessario l'intervento immediato

I vigili del fuoco al lavoro

Tribunale di Ancona in restyling e le conseguenze si sentono anche nei paraggi. Corso Mazzini cambia forma, bancarelle spostate, asfaltatura che dovrà aspettare e modifica della viabilità. Gli interventi, già cominciati per mano dei Vigili del Fuoco, sono stati resi necessari dopo l'individuazione di alcuni pezzi pericolanti di intonaco particolarmente a rischio.

Il Provveditorato delle Opere Pubbliche ha quindi avviato un’attività di ristrutturazione del Palazzo di Giustizia, i pompieri hanno già transennato la struttura e cominciato i lavori preliminari. L’attività di rimozione delle parti ammalorate, propedeutica al restyling vero e proprio (esterno ed interno), andrà avanti fino alla fine di maggio, poi lo stop estivo e quindi la ripresa in autunno. Inevitabile il cambio di viabilità: nella parte di Corso Mazzini tra piazza Cavour e largo san Cosma sarà istituito il doppio senso di marcia dopo lo spostamento delle bancarelle.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento