Terremoto, dopo il sisma nuovi sentieri di sviluppo dell'Appennino marchigiano

Il progetto ha coinvolto i quattro Atenei marchigiani, in collaborazione con l'Università di Modena e Reggio Emilia e in raccordo con il Comitato nazionale per la strategia delle Aree interne

Il progetto di ricerca “Nuovi sentieri di sviluppo dell'Appennino marchigiano”, promosso dal Consiglio regionale, è giunto a conclusione e sabato 7 aprile i risultati saranno presentati nel corso di un convegno ospitato dall'Università di Camerino (Sala Convegni Rettorato) alle ore 9.30.

Interverranno il rettore Unicam Claudio Pettinari, il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui, il presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo e i due vicepresidenti Renato Claudio Minardi e Piero Celani, il coordinatore scientifico del progetto Massimo Sargolini (Unicam) e i rappresentanti delle Università che hanno partecipato alla ricerca, il soprintendente Mibact Carlo Birrozzi e il presidente dell'Istao Pietro Marcolini, conclusioni del presidente della Giunta regionale Luca Ceriscioli. Il progetto ha coinvolto i quattro Atenei marchigiani, in collaborazione con l'Università di Modena e Reggio Emilia e in raccordo con il Comitato nazionale per la strategia delle Aree interne. Docenti e ricercatori, circa 40, insieme a 11 borsisti neo laureati e post doc, per 6 mesi hanno studiato l'area maggiormente colpita dal sisma, concentrandosi su cinque temi: attività produttive ed economia del cratere, pianificazione e programmazione per la valorizzazione delle risorse naturali e culturali, beni culturali, turismo, ascolto delle comunità.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    John e Kennedy non ce l'hanno fatta, le salme trasportate in obitorio

  • Cronaca

    Da consumatore a spacciatore dei turisti, vendeva cocaina in tutto il territorio

  • Cronaca

    Ferragosto bagnato, arriva l'allerta meteo: non ci sono buone notizie

  • Cronaca

    Subaffittava alle squillo, blitz della polizia: nei guai un pescatore

I più letti della settimana

  • Amanti rimangono "incastrati" durante il sesso, arriva l'ambulanza

  • Nessuna traccia dei dispersi, bagnanti ancora in acqua: battibecco con i bagnini

  • Jesi, il gioiello della Vallesina: le 10 cose da vedere

  • Notti alcoliche, si scola una bottiglia di brandy e fa la "cotoletta" in spiaggia

  • Cade dagli scogli al Passetto, i soccorritori per scendere obbligati a fare il biglietto

  • Schianto tremendo con un tir: morta un'anconetana

Torna su
AnconaToday è in caricamento