Si barrica e appicca il fuoco dentro casa: si é lanciato dal terrazzo

L'uomo dopo circa tre ore si è lanciato dal terrazzo del suo appartamento di via Ricci. Poco prima aveva dato fuoco al balcone. Sul posto i soccorsi

Si barrica in casa, minaccia il suicidio e dopo aver dato fuoco al balcone si getta dal secondo piano del suo appartamento di via Ricci. A dare l'allarme questa mattina, intorno alle 11.30, era stata sua moglie. L'uomo, di 29 anni, si è lanciato dal terrazzo di casa, volando per circa 6 metri. Poco prima aveva dato fuoco al balcone di casa, nonostante i tentativi dei soccorritori di farlo desistere. Sul posto i vigili del fuoco, la Polizia di Ancona, la Croce Rossa ed i medici del 118. Intorno alle 13.30 è scattato il blitz degli agenti. Dopo pochi minuti il fumo ha invaso la casa e l'uomo si è gettato dal terrazzo. I medici lo hanno subito soccorso trovandolo incosciente ed in gravi condizioni. Poi il trasporto d'urgenza all'ospedale regionale di Torrette.

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Esplosione al distributore di benzina, muore operaio anconetano: aveva 29 anni

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Segano le sbarre di una finestra, ladri in pasticceria: «Siamo blindati ma non basta»

  • Settimo cambio d'insegna per Auchan, anche a Senigallia arriva il Conad Superstore

Torna su
AnconaToday è in caricamento