Delusione d’amore, giovane minaccia il suicidio al Cardeto: salvato dalla Polizia

Gli agenti hanno subito individuato il giovane - già aldilà della staccionata - che con un coltello da cucina in mano minacciava di gettarsi nel vuoto puntandosi il coltello alla gola per non farli avvicinare

Sconvolto per una delusione d'amore un 25enne ha minacciato di uccidersi, ma è stato salvato dalla Polizia. Il fatto è accaduto questa mattina attorno alle 12 al parco del Cardeto, dove gli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona, diretti dal V.Q.A. Cinzia Nicolini, sono intervenuti a seguito di una segnalazione.

Gli agenti hanno subito individuato il giovane -  già aldilà della staccionata - che con un coltello da cucina in mano minacciava di gettarsi nel vuoto puntandosi il coltello alla gola per non farli avvicinare.
I poliziotti sono riusciti comunque ad avvicinarsi ed instaurare un primo approccio finalizzato a farlo desistere: nel corso del colloquio gli agenti, avvicinatisi sempre di più al giovane con delle scuse, sono riusciti con professionalità e rapidità a disarmarlo, bloccandolo e traendolo in salvo.
Visto il precario stato psichico in cui versava, il 25enne è stato accompagnato presso il pronto soccorso dell'ospedale Regionale per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovanni, travolto dall'esplosione al distributore: morto a soli 29 anni

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Esplosione al distributore di benzina, muore operaio anconetano: aveva 29 anni

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Settimo cambio d'insegna per Auchan, anche a Senigallia arriva il Conad Superstore

Torna su
AnconaToday è in caricamento