Orrore alla Caritas: chiude una donna nel bagno e cerca di violentarla

Il fatto è accaduto a Senigallia, dove un 33enne ha sequestrato una donna che stava facendo le pulizie e ha cercato di usarle violenza, provocandole lesioni ed escoriazioni

Ha chiuso a chiave nel bagno una donna che stava facendo le pulizie e ha cercato ripetutamente di violentarla, provocandole traumi e ferite. Questa orribile vicenda si è consumata all’interno dei locali della Caritas di Senigallia, dove i Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dal Norm, hanno arrestato in flagranza di reato B.S., 33enne ghanese, che ora dovrà rispondere di sequestro di persona e violenza sessuale.

I FATTI. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, rifugiato politico, regolare sul territorio nazionale con permesso di soggiorno scaduto, alle 13 di sabato, all’interno della struttura Caritas di piazza della Vittoria, dopo aver chiuso in bagno una donna di nazionalità romena, intenta ad effettuare le pulizie dei locali, ha cercato ripetutamente di violentarla, fortunatamente senza riuscire nell'intento.  Nell’infliggere la sevizia, però, le ha procurato lesioni al collo ed escoriazioni lineari all’altezza dell’inguine.

La vittima, prontamente soccorsa da alcune persone presenti nella struttura e dai Carabinieri precipitatisi sul posto in seguito alla chiamata al 112, è stata portata in ospedale in forte stato di agitazione, dove è stata visitata e giudicata guaribile in sette giorni, quindi dimessa.

L’arrestato si trova attualmente rinchiuso nel carcere di Montacuto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento