Tentato furto nella sede del Comune, ladro costretto alla fuga

Il tentato colpo è avvenuto nella sede degli uffici comunali, ma quando il bottino sembrava a portata di mano il ladro è stato costretto a fuggire

foto di repertorio

Sembrava un giro di perlustrazione notturno come quello di tante altre volte, fino all’1,30 circa. In quel momento il guardiano in servizio nella sede del Comune di Fabriano ha visto una sagoma che si muoveva furtivamente nei pressi dell’ufficio servizi demografici. Ha avuto solo il tempo di accorgersi di una figura con il volto travisato dal cappuccio della felpa, un malintenzionato che è scappato facendo perdere le proprie tracce. 

Il guardiano ha notato che una delle porte d’ingresso era stata forzata e ha informato i carabinieri di Fabriano. I militari stanno passando al setaccio i filmati di sorveglianza, che potrebbero fornire anche elementi utili sull’eventuale collegamento con il furto alle scuole Collodi. Dalla sede degli uffici demografici non risultano ammanchi. 
 

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Mal di testa, prevenzione e rimedi: come si combatte la cefalea

  • Fa la spesa, mette musica e salva il cibo dalla scadenza: scopri il frigo high-tech

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Prima ha sbandato e poi si è scontrato contro 2 auto, è morto così Luca

  • Malore al bar vicino della spiaggia, ansia tra i bagnanti di Mezzavalle: grave una ragazza

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Anni di violenze, poi a cena tira un cazzotto in faccia alla moglie: allontanato

Torna su
AnconaToday è in caricamento