Scassinano un'auto davanti al bar, ex giocatore di football placca il ladro e sventa il furto

Il giovane, figlio della titolare del bar, stava facendo colazione e non ci ha pensato due volte. E'uscito dal locale ed ha immobilizzato uno dei ladri, che intanto era riuscito ad entrare nell'automobile

Stava facendo colazione all'interno del bar di famiglia, quando ha visto due uomini scassinare l'auto della madre e senza pensarci due volte è uscito placcando ed immobilizzando uno di loro. Un gesto istintivo, che ha permesso di sventare il furto.

Filippo Lombardi (nella foto in basso), 22 anni ed ex giocatore dei Dolphins Ancona, aveva deciso di far visita al bar ANTone di via dell'industria, di proprietà della madre. Erano le 8.45 di questa mattina, quando seduto ad un tavolo stava facendo colazione. Il suo sguardo è improvvisamente finito all'esterno dove due uomini, entrambi sulla quarantina, stavano tentando di scassinare la Ford Fiesta di sua madre. Filippo non ci ha pensato un secondo. Ricordando il suo passato da giocatore di football è uscito di corsa dal locale ed ha placcato uno dei due ladri, fino ad immobilizzarlo. Un gesto coraggioso che ha permesso ai poliziotti, intervenuti poco dopo, di fermare entrambi i banditi. Inutile la fuga di uno di loro che è stato rintracciato alcuni minuti dopo. La refurtiva, composta da due occhiali da sole, è stata riconsegnata alla titolare del bar. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento